Allontanare mosche e zanzare: ecco il potente metodo naturale

Il grande ordine dei Ditteri, a cui appartengono le mosche, i mosconi e le zanzare, si caratterizza per via dalla presenza di un solo paio di ali, quelle poste anteriormente. Le ali posteriori di questi insetti si sono invece ridotte, trasformandosi nei bilancieri, ovvero due moncherini che garantiscono la buona stabilità del volo. Molte specie di Ditteri hanno le larve acquatiche che compiono quindi, il loro ciclo biologico nei laghi, nei fiumi e negli stagni.

Il ruolo di questa famiglia di insetti nella conservazione degli ecosistemi è davvero di vitale importanza: se non ci fossero le mosche e le zanzare non esisterebbero le rondini, le raganelle oltre che moltissimi pesci e tanti altri animali di varie specie.

Le mosche e le zanzare, però, in particolar modo, sono quelle che in casa diventano un vero e proprio tormento senza fine, e se neanche le zanzariere riescono a tenere lontani questi fastidiosi insetti volanti, ecco allora che noi vi proponiamo un elenco di tutti i rimedi naturali per riuscire ad allontanarli definitivamente dalla nostra abitazione.

Mosche e zanzare: allontanale così

  • Oli essenziali: non tutti sono a conoscenza del fatto che le zanzare sono sensibili a certi odori come ad esempio la citronella, il limone, la lavanda e il geranio. Un modo assolutamente naturale per allontanarle e per avere la casa sempre profumata e ben pulita è quella di prendere degli olii essenziali a queste fragranze, immergerci dentro degli stecchini e posizionarli in giro per la casa. State pur tranquilli che nessuna zanzara o mosca vi darà più fastidio.
  • Limone e aceto: in questo caso dovete prendete un contenitore, oppure un barattolo e dovete unire il limone e l’aceto. Si tratta di un vecchio trucco tramandato dalle nostre nonne che, se poggiato sul davanzale della propria finestra aiuta a non far entrare questi fastidiosi insetti.
  • Menta e basilico. Beh, se avete la fortuna di avere il classico “pollice verde”, allora potete optare per un uso questa qualità per riuscire a far fronte al problema delle zanzare. L’odore della menta e del basilico infatti, stordisce completamente questi insetti che tendono a stare alla larga dalle piante. Basterà solo prendere qualche piantina e posizionarla vicino alle finestre, per essere sicuri di non aver nessun ronzio circostante.
  • Pomodoro, garofano e limone. Se mischiate delle fette di pomodoro e di limone con dei petali di garofano, le mosche scapperanno via senza che voi ve ne accorgiate. Questo infatti risulta essere un mix di odori che le infastidisce totalmente.
  • Sambuco, menta piperita e artemisia. Infine vi proponiamo questo bel mix che risulta perfettamente efficace contro le mosche ma, al posto di prendere degli oli essenziali è anche possibile acquistare delle piccole piantine che oltre a decorare la nostra casa contribuisce come barriera per zanzare e mosche.
author avatar
Sandra Di Garbo
Sandra Di Garbo è una donna poliedrica con una passione divisa tra l'arredamento di casa e giardino e il mondo degli affari ed economia. Con uno sguardo attento sia al bello che all'efficienza, Sandra ha coltivato una profonda conoscenza nell'ottimizzazione degli spazi domestici e nel design verde, trasformando le case in rifugi accoglienti e gli spazi esterni in veri e propri paradisi. Allo stesso tempo, la sua curiosità e competenza nel campo degli affari e dell'economia l'hanno portata ad esplorare le dinamiche finanziarie e imprenditoriali, diventando una voce autorevole nel fornire consigli pratici e analisi approfondite. Grazie alla sua versatilità e alla sua capacità di unire due mondi apparentemente distanti, Sandra continua a ispirare e informare il suo pubblico su come migliorare la propria casa, il proprio giardino e le proprie finanze con intelligenza e stile.
POTREBBE INTERESSARTI