Gli scarafaggi possono entrare dai condizionatori? Ecco la verità

In estate tutti amiamo il condizionatore acceso, specialmente nelle giornate più calde. Ma cosa succede se si hanno blatte in casa?

Prima di tutto, gli scarafaggi entrano in casa attraverso piccoli fori e fessure, quindi se vogliamo evitare il loro arrivano e’ necessario prendere i giusti provvedimenti. Ma cosa facciamo nel caso in cui questi insetti rivoltanti si trovano nel condizionatore?

Perché proprio in un posto cosi’ inconveniente? Ebbene, gli scarafaggi amano l’umidità, e i condizionatori offrono acqua, la giusta temperatura, anche del cibo grazie ai filtri, e buio per nascondersi e proliferare inosservati. Il problema è gli scarafaggi possono creare danni.

Andiamo a scoprire cosa fanno e come eliminarli.

Blatte nel condizionatore: i danni

Se le blatte sono per troppo tempo indisturbati, i loro danni possono essere impressionanti. Ecco qualche esempio:

  • Nidi che bloccano i filtri e le prese d’aria;
  • Gli escrementi che contaminano l’aria che viene introdotta in casa, portando conseguenti problemi respiratori come asma e allergie, sia negli adulti che nei bambini;
  • La colonia di blatte potrebbe diffondersi anche in altri punti della casa.

Ecco perché è importante intervenire in tempo, prima che il problema si diffonda.

Come eliminare le blatte nel condizionatore

Ecco alcuni trucchi per eliminare le fastidiose blatte dal condizionatore. E’ essenziale essere tempestivi se non vogliamo che questi insetti proliferino a tal punto di trovarli anche in altre parti della casa, o che creino danni ai filtri dell’elettrodomestico.

La pulizia profonda del condizionatore 

Il primo passo è di aprire il condizionatore per pulirlo accuratamente. Ogni centimetro deve essere pulito con prodotti specifici e asciugato, eliminando residui o possibili fonti di cibo che attiri gli scarafaggi.

La pulizia profonda previene l’annidano e proliferazione degli insetti.

Esche per gli scarafaggi

Quando si tratta di scarafaggi nei condizionatori, le esche adatte potrebbero essere un’ottima soluzione per eliminarle. Bisogna collocarle in punti non raggiungibili da bambini o animali domestici, come vicino a prese d’aria.  L’esca attira lo scarafaggio che la porterà nel nido causando l’avvelenamento di tutta la colonia entro circa due settimane.

Come abbiamo menzionato all’inizio dell’articolo, è fondamentale chiudere fori e fessure per evitare che gli insetti si insidiano nelle nostre case.

Cosa non fare con il veleno per scarafaggi

Naturalmente consigliamo di leggere attentamente le istruzioni delle trappole per scarafaggi e altri possibili veleni per eliminare il problema. Inoltre, è il caso di:

  • non usare un insetticida spray: sembra controverso visto che è uno dei primi mezzi che si pensa di usare in caso di infestazione. Ma questi prodotti funzionano solo se entrano a contatto con la blatta, quindi sono poco efficaci. Inoltre, se il veleno venisse spruzzato vicino alle prese d’aria, il rischio è che possa diffondersi all’interno della casa e causare un’intossicazione. Infine, l’insetticida non ci aiuta infine e risolvere il problema una volta e per tutte.
  • evitare di utilizzare un insetticida in polvere: per lo stesso motivo per cui non si consiglia l’insetticida spray, il pericolo è quello che la polvere si possa diffondere in casa e intossicare coloro che vi abitano, incluso animali domestici.

Se il problema degli scarafaggi non viene risolto con l’uso delle apposite trappole, allora è davvero il caso di chiamare un professionista per liberarci del problema.

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI