Nessuno lo sapeva, ma ecco come sbiancare il mocio macchiato

Il mocio è fondamentale per lavare i pavimenti di casa ma anche quelli del balcone o terrazzo. Proprio per questo motivo anch’esso necessita di essere pulito e smacchiato preferibilmente dopo ogni uso, in modo da ritrovarcelo come nuovo per la prossima pulizia.

Come si pulisce il mocio? E’ molto semplice: andiamo a scoprire come.

Smacchiare il mocio per renderlo come nuovo

Proprio perché il mocio serve a lavare i pavimenti, a volte sudici, il suo materiale si macchia e si sporca di conseguenza. Sarebbe davvero sciocco riutilizzarlo in pessime condizioni. Ecco infatti perché serve lavarlo prima dell’uso successivo.

Per smacchiare il mocio dopo aver lavato il pavimento possiamo usare del semplice bicarbonato di sodio o sapone di Marsiglia.

Come sappiamo, il bicarbonato di sodio è ottimo per sbiancare le superfici da trattare, dunque è un ottimo rimedio per pulire il mocio. Basta lasciare il mocio in secchio colmo di acqua e una tazza di bicarbonato per qualche ora, magari per tutta la notte. Il giorno successivo basta risciacquare e vedrete i risultati!

La stessa procedura può essere effettuata con il sapone di Marsiglia, e per un odore più piacevole basta aggiungere qualche goccia di oli essenziali di nostre scelta. L’importante è che, dopo l’operazione di pulizia, il mocio venga fatto asciugare al 100%, magari all’aria aperta in modo da non portare l’umidità in casa.

Il sale sul mocio di casa

Un altro elemento da usare per poter pulire il mocio è il comune sale da cucina! Va essere versato in un secchio d’acqua o direttamente sul mocio di casa.

Quando vogliamo versare il sale nel secchio, questo va riempito con un litro di acqua calda e poi vengono aggiunti 3 cucchiai di sale. Lasciamo che agisca per almeno un’ora. In questo modo il sale eliminerà tutti i batteri che il mocio di casa ha raccolto pulendolo a fondo. Basta poi risciacquare il mocio e asciugarlo all’aria.

Il sale non è solo solo ottimo per disinfettare il mocio di casa, ma anche per igienizzare  il pavimento. Grazie ai suoi cristalli è in grado di togliere la ruggine, e smacchia soprattutto se viene mescolato all’aceto. Quindi è anche ottimo per smacchiare i mobili.

L’uso del sale aiuta a sanificare ogni superficie, eliminando gli odori sgradevoli che cani e gatti diffondono in tutto l’ambiente domestico, restituendo alla casa un’atmosfera sana. Il sale diventa sempre una grande considerazione quando è necessario pulire a fondo perché uccide batteri e germi.

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI