Quante volte indossare il pigiama prima di lavarlo? ecco la verità shock

Il pigiama viene indossato prima di andare a letto, quindi si tratta di un indumento usato solo durante la notte. Ma ogni quanto deve essere lavato?

In genere andiamo a lavare i vestiti quando sono sporchi, macchiati, quando hanno l’odore del sudore, o anche solo dopo un paio di utilizzi. D’altro canto, per la biancheria intima che sta a contatto con zone sempre umide e possibilmente sporche del corpo, dev’essere lavata ogni giorno.

E il pigiama? Andare a capire quando lavarlo può essere difficile  perché non ci rendiamo conto della sudorazione del nostro corpo durante la notte. Spesso crediamo che durante il riposo il corpo non sudi perché non si muove, dunque il pigiama viene usato per molti giorni prima di lavarlo. Ma le cose non stanno esattamente così.

Ecco cosa succede: durante la notte il corpo ha degli sbalzi termici di cui non ci rendiamo conto. E’ un fenomeno biologico naturale connesso anche alla digestione – per esempio, se abbiamo mangiato molto suderemo di più – e alla qualità del sonno. E non possiamo negare che almeno una volta nella vita ci è capitato di svegliarci sudati tormentati dagli incubi.

Andiamo ora a vedere quando andare a lavare il nostro pigiama.

Ogni quanto va lavato il pigiama

Per capire meglio quando andare a lavare il pigiama, andiamo a considerare COME lo indossiamo. Se, infatti, il pigiama si trova a diretto contatto con la pelle durante il sonno, allora sarà necessario cambiarlo più spesso.

Nel caso in cui abbiamo l’abitudine di fare la doccia prima di andare a dormire possiamo invece utilizzare lo stesso pigiama per una settimana o poco meno. Se invece abbiamo l’abitudine di fare la doccia al mattino è necessario lavare il pigiama ogni due o tre giorni. Lo stesso vale se  sta a contatto diretto con la pelle.

Le cose cambiano se il pigiama viene indossato con uno strato sottostante, come una canottiera, o maglietta. Anche se facciamo la doccia al mattino basterà cambiare spesso la biancheria intima per utilizzare il pigiama per una settimana prima di lavarlo.

Lavare il pigiama d’estate

Non importa quali siano le nostre abitudini igieniche, è fondamentale lavare il pigiama ogni due o tre giorni in estate a causa della possibile eccessiva sudorazione.

Nel caso in cui fossimo malati, il pigiama che indossiamo dovrebbe essere cambiato sempre solo dopo un paio di giorni al massimo, perché la febbre fa sudare di più.

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI