Se vuoi un ammorbidente naturale fai da te, usa questi ingredienti

L’ammorbidente è quel prodotto indispensabile per rendere i nostri capi d’abbigliamento soffici e morbidi dopo ogni lavaggio. Se ne trovano di diversi tipi nei negozi, ma sono altamente inquinanti e risultano dannoso per la salute e per l’ambiente.

Cosa c’è di meglio di utilizzare allora degli ammorbidenti naturali?  In questo articolo andremo a spiegarvi come preparare un ammorbidente dai da te con diversi ingredienti green.

Come creare un ammorbidente fai da te

Ci sono diversi ingredienti non tossici che possiamo usar per creare un ammorbidente in casa. Vediamo cosa ci serve e cosa fare

Ammorbidente fai da te con acido citrico

L’acido citrico è un elemento naturale acquistabile in erboristeria. Oltre ad aiutare con alcune pulizie domestiche, questo prodotto riesce a donare morbidezza ai tessuti e rendere meno faticosa la manutenzione della lavatrice.

Come preparare l’ammorbidente con l’acido citrico:

Sciogliete 150 grammi di acido citrico al 10/15% in 1 litro di acqua (che sia demineralizzata). Si può anche aggiungere a piacere qualche goccia di olio essenziale. A questo punto non resta che versare circa 100ml di prodotto per 4-5 chili di bucato nella vaschetta dell’ammorbidente della lavatrice.

Bicarbonato di sodio per creare l’ammorbidente fai da te

Ah! Il buon caro, vecchio bicarbonato di sodio! E’ il delle pulizie domestiche e un ottimo ammorbidente naturale, capace di addolcire l’acqua e aiutare il detersivo a lavare meglio i vestiti. Per realizzare l’ammorbidente fai da te basta versare solo mezzo bicchiere di bicarbonato all’interno del cestello della lavatrice.

Un’alternativa può essere ottenuta mescolando sale al bicarbonato. Basta unire qualche tazza di entrambi i prodotti aggiungendo qualche goccia dell’olio essenziale che si preferisce. Bastano due o tre cucchiai del nuovo composto da aggiungere nel cestello della lavatrice poco prima del risciacquo.

Ammorbidente fai da te con aceto di vino bianco

L’aceto è  un altro prodotto naturale che svolge un’azione decalcificante eliminando i cattivi odori, e ammorbidendo i capi d’abbigliamento. L’aceto contribuisce inoltre ad eliminare la carica allergenica rimasta nei tessuti. Tuttavia, si tratta di un prodotto più aggressivo dell’acido citrico, e può contribuire alla corrosione di tubi e parti metalliche della lavatrice. Non è quindi consigliabile usarlo tutti i giorni.

Per preparare l’ammorbidente fai da te con l’aceto bianco mescolate un litro dell’ingrediente base con qualche goccia di olio essenziale alla lavanda, menta o agrumi, così da donare un gradevole profumo al bucato.

 

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI