Ficus: ecco perché tutti stanno piantando questa meravigliosa pianta


Da non perdere:

    No feed items found.




Poche piante sono così duttili nell’applicazione domestica e professionale come il ficus, che può facilmente ricoprire il ruolo di pianta da interno che da esterno e che costituisce una forma di vegetale tanto diversificato quanto un po’ sottovalutato. Pianta dalla grande duttilità, proveniente dal zone del mondo dal clima equatoriale, tropicale e subtropicale, ha una grande capacità di adattamento e di possibilità effettiva di disporsi in numerose condzioni. Ma perchè il ficus piace a tutti o quasi?

Ficus: ecco perché tutti stanno piantando questa meravigliosa pianta

E’ una pianta dalla grande presenza estetica, anche se è bene specificare che la famiglia di cui fa parte corrisponde ad oltre 800 varianti in natura. La più comune è quella a foglia larga e lucida che è dotata di un tronco robusto (non a caso viene definita ficus robusta) ma è altrettanto comune la Ficus benjamin che corrisponde alla variante abbastanza simile ma dalle foglie più appuntite nella parte finale utilizzata spesso come pianta da esterni.



Richiede poche cure, si adatta a terreni abbastanza diversificati e sopporta anche temperature decisamente alte (basta non scendere sotto i 15 gradi centigradi). Se siamo intenzionati a coltivarla in un vaso è sufficiente utilizzare una struttura larga almeno 25 cm e di utilizzare come base materiale come sassolini oppure cocci così da migliorare.

Soffre la polvere sulle foglie, che non permette la traspirazione della pianta, di contro soffre sotto la luce diretta del sole mentre “assorbe” senza problemi quella artificiale, però necessita di una  buona forma di ricambio di aria.



E’ importante  ricordarsi  che il ficus necessita di una tipologia di irrigazione che deve lasciare il terreno né secco né fradicio, generalmente va innaffiato esclusivamente nel terreno (le foglie vanno “lucidate” con un panno leggermente umido quando impolverate) ad un ritmo di 1 volta a settimana in estate e ogni 12-13 giorni in inverno.

Ficus