Test compatibilità segni zodiacali: cos’è e come funziona?

Uno dei passatempi preferiti del mondo femminile è senza ombra di dubbio quello legato ai segni zodiacali e più in generale allo zodiaco, con le opportune previsioni. Gli astri diventano degli strumenti mediante i quali riuscire a caratterizzare il proprio percorso di vita, il destino che vene tracciato da quello che è divenuto col tempo un vero e proprio studio: l’astrologia. In questo focus vogliamo analizzare proprio tali segni zodiacali e la loro capacità di esprimere una possibile compatibilità tra individui. Quindi andremo a vedere che cos’è un test di compatibilità, come funziona, quali sono i segni che sono destinati a stare insieme, la coppia perfetta, l’amore nelle sue accezioni positive e negative sempre sotto la lente di ingrandimento ed il filtro dello zodiaco.

Che cos’è il test di compatibilità dei segni zodiacali?

Partiamo dal primo punto di analisi dei segni zodiacali concernente il test di compatibilità: ossia che cos’è. Esso è conosciuto in gergo tecnico con il nome di “Sinastria”, derivante dall’omonima parola greca che sta per coincidenze di stelle. Per tanto stiamo parlando di una connessione tra segni che ha radici nel passato, nell’origine degli individui e che chiama in causa non solo il segno solare ma anche l’allineamento dei pianeti ed il movimento di questi ultimi all’interno del sistema solare. Temi natali che fanno da punto di origine di una eventuale compatibilità tra segni.

Come funziona il test di compatibilità dei segni zodiacali?

Addentrandoci più nelle pieghe della tematica in questione possiamo dire che con la Sinastria si ha la possibilità di verificare la compatibilità tra segni non basandosi però unicamente su di essi. Ma tirando in ballo anche altri fattori sopra menzionati come il sistema solare e l’allineamento dei pianeti. Prendendo ad esempio due temi natali, si considerano in base ad essi le posizioni di Sole, Luna e Venere. Quindi si considerano data, ora e luogo di nascita dei due individui presi in esame e da questi elementi di fatto di calcola la compatibilità. Il suo grado è dato in massima o minima percentuale proprio in virtù di un quadro astrale ben preciso.

Quali sono i segni che sono destinati a stare insieme?

Venendo ad alcuni esempi di riscontro pratico di compatibilità tra segni zodiacali è possibile dire che vi sono alcune coppie più affini di altre. Destinati per tanto a stare insieme, proprio come nel caso del concetto di anime gemelle. Alcune di queste coppie sono: Capricorno e Pesci, Acquario e Leone, Gemelli e Sagittario, Ariete e Bilancia, Cancro e Scorpione.

Qual è la coppia perfetta dei segni zodiacali?

Dopo aver citato alcuni esempi di coppie affini secondo gli astri, e dunque relativamente alla compatibilità dei segni zodiacali, passiamo ora alla coppia perfetta. Quella dove le coincidenze e le connessioni sono massime, e dove quindi tutto trova un allineamento ineguagliabile. Ariete e Bilancia, così come Toro e Scorpione, ma se ne potrebbero menzionare molte altre, sono esempi di coppie ideali poiché opposte. Quindi individui che presentano caratteri e comportamenti che all’apparenza potrebbero apparire incompatibili, ma che in realtà lo sono molto più di quanto si possa pensare. Specchi perfetti, anime gemelle, parti di un tutto destinate a trovarsi e ritrovarsi sempre, lungo l’articolata ed imprevedibile strada della comune esistenza.

Quale segno zodiacale fa meglio l’amore?

Detto dunque della compatibilità tra segni, dei requisiti per calcolarla, dell’incidenza degli astri, del sistema solare e l’allineamento dei pianeti, restando in tema amoroso cerchiamo di scoprire passo dopo passo quale segno zodiacale fa meglio l’amore. Quindi quale elemento astrologico è maggiormente predisposto alla passione, e alla sua espressione. Il Leone è senza alcun timore di smentita uno dei segni principe, poiché trova spesso Venere nella sua orbita, e dunque una carica di erotismo esorbitante. Anche Acquario, Scorpione, Sagittario e Toro possono contendere il primato al Leone, quali espressioni eccezionali di passione amorosa. Insomma il primo segno citato è decisamente in ottima compagnia quando si parla di sesso, e di preferenza di quest’ultimo all’amore. Infatti bisogna fare un distinguo in proposito, differenziando la mera passione fisica dall’unione carnale mente corpo. Segni che in ultima analisi sembrano essere molto più fisici e meno idealistici di quanto si pensi. Provate a prestare loro attenzione, se vi capita di averne intorno nella vostra vita quotidiana. Scoprirete molto presto che quanto detto non è semplice voce o leggenda astrologica, ma fattualità allo stato puro.

Ma se il proprio segno non fa parte di questa lista, c’è una piccola consolazione. Seguendo il detto ‘sfortunato in amore, fortunato nel gioco’: perché se anche tu rientri nella categoria per cui i più giovani giocano alle lotterie online legali in Italia, beh, magari potresti essere baciato dalla dea bendata.

Alt, non è certamente un invito a giocare, anzi! Si tratta semplicemente di una vulgata popolare per rendere meno amara la situazione di chi non è nato sotto i segni che sanno fare bene l’amore!

Quali segni non possono stare insieme?

Per ultimo punto di analisi, ma non meno importante, come “dark side of the moon”, l’altra metà del tutto esistenziale in tema amoroso: l’incompatibilità tra segni zodiacali. Se è vero che fino ad ora abbiamo visto questa tematica nella sua accezione più dolce e romantica, financo passionale, ora è arrivato il momento di andare oltre, spingendoci anche verso ciò che ci fa meno piacere sentire, specie se da appassionati di astrologia. Ossia quali segni non riescono proprio a trovare una connessione, esprimendo fin da subito una sorta di repulsione reciproca. Vergine e Gemelli, Sagittario e Cancro, Bilancia e Toro, sono alcuni possibili esempi di coppie che non avranno mai un lieto fine. Impossibile concepire una relazione che possa essere duratura tra questi segni, poiché vi è un forte disallineamento di pianeti del sistema solare. Una incongruenza che segna come un marchio indelebile la parola fine ad un possibile futuro di coppia di questi elementi astrali. Esempi di coppie che per tanto non dovrebbero mai stare insieme, ma che non vuol dire non possa capitare riescano a farlo. Infatti è cosa buona e giusta, come direbbe la sacra Bibbia, ricordare che lo zodiaco non è una sanzione o sentenza della Corte di Cassazione. Non è un qualcosa di assolutamente inconfutabile, e di incontrovertibile. Ma un mero dato che spesso e volentieri trova corrispondenza nella vita quotidiana. Una coincidenza che è basata sulle stelle, ma che può sempre essere smentita dalla vita e dalla sua meravigliosa imprevedibilità.

author avatar
Andrea Falco
POTREBBE INTERESSARTI