Digitale Terrestre, cambia tutto: la LISTA dei canali che non si vedranno più

Il Digitale Terrestre è una forma di tecnologia che a partire dallo scorso decennio è divenuta quella “standard” nell’ambito della televisione, uno strumento che definire diffuso è ancora poco. La TV infatti essendo culturalmente integrata nel contesto attuale, quindi il passaggio tra le varie versioni del digitale terrestre non può che essere stato significativo.

Digitale Terrestre, cambia tutto: la LISTA dei canali che non si vedranno più

Il primo “step” è stato sviluppato a partire dalla prima metà degli anni 2000, quando l’Italia ha iniziato a cambiare la tipologia di tecnologia utilizzata per le trasmissioni televisive adattandosi quindi allo standard europeo e condiviso oramai da buona parte delle nazioni occidentali.

Il processo ha necessitato un più che importante cambio di strumenti e dispositivi in quanto le vecchie TV non erano nativamente pronte per leggere il nuovo tipo di segnale digitale, divenuto in alcuni anni l’unico attivo, in quanto ha preso progressivamente il posto comportando lo spegnimento dei vecchi canali analogici.

Qualcosa di simile sta accadendo anche in questi mesi, in quanto il processo che ha portato il nostro paese ad avvicinarsi al digitale terrestre di seconda generazione è oramai nella seconda fase, in quanto oramai una cospicua parte della popolazione italiana ha provveduto ad adattarsi al DVB-T2, il nuovo standard MPEG-4, la “nuova banda” che ha liberato le frequenze del Digitale Terrestre della prima generazione, che saranno utilizzate dai reti cellulari.

Dal 21 dicembre 2022 è stato avviato lo switch-off ossia il graduale spegnimento dei vecchi canali che operano ancora con il vecchio digitale terrestre.

Si tratta di tutti i canali che apparengono alla vecchia codifica ma che non sono più HD: in buona sostanza ogni frequenza che fino alla prima metà del 2022 occupava i canali dall’1 al 20 sono stati successivamente spostati presso numerazioni più elevate, ad esempio i 3 canali Rai “principali” sono stati spostati da 1, 2 e 3 a 501, 502 e 503. Dal 21 dicembre scorso questi canali, ancora non in HD, sono spariti dalla numerazione, mantenendo solo le versioni in alta definizione  sulle numerazioni principali.

Digitale terrestre

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI