Potature di maggio: ecco la classifica degli arbusti e piante da potare

Per chi è a conoscenza dei lavori da effettuare nell’orto, saprà di certo che le potature non vengono solo effettuate all’inizio della primavera, o quando non si ha più il rischio di gelate improvvise, ma anche a maggio.

Le potature aiutano lo sviluppo estivo delle piante da frutto e non solo.

Cosa va potato a maggio

La potatura delle piante e arbusti serve per favorire la crescita di nuovi frutti. Tagliando qualche ramo diamo armonia ed energia alla chioma dell’arbusto o albero interessato, in modo da consentire ai raggi di illuminare ogni parte della pianta, comprese quelle più interne.

Le prime piante che possiamo potare a maggio sono le rose. Andiamo ad eliminare i fiori appassiti per favorire la comparsa di nuovi fiori. Troviamo poi i crisantemi che, dopo la metà di maggio, vanno portate all’aperto quando hanno raggiunto i 40 cm di altezza. La prima potatura dei crisantemi va effettuata a fine mese, cosicché  la pianta può emettere nuovi getti laterali. Tra altri fiori da potare a maggio troviamo:

  • deutzia
  • mela cotogna in fiore
  • forsizia
  • lilla
  • ibisco

I fiori non sono gli unici ad avere bisogno della potatura. Tra le varie piante infatti troviamo quelli da frutto e i sempreverdi.

Alberi da frutto che vanno potati a maggio

Ecco la lista di piante da frutto che possono essere potate nel mese di maggio senza alcun rischio:

  • peschi
  • meli
  • susini
  • albicocchi
  • prugne
  • ciliegie
  • pere

Siepi da giardino da potare a maggio

Le siepi da giardino sono un ottimo elemento di decoro e come le altre piante hanno bisogno di cure. La potatura delle siepi è importante per ridurre la crescita della stagione, e in modo da mantenere la forma.

  • ligustro
  • alloro
  • lonicera nitida

Per la potatura delle siepi possiamo usare cesoie o forbici per piccole siepi, in modo da dare una migliore forma all’ arbusto.

Sempreverdi da potare a maggio

I sempreverdi sono tipi di piante che non devono essere potate troppo presto perché gli steli diventerebbero vulnerabili ai danni del gelo. Il mese migliore per la loro potatura è proprio maggio.

La potatura mantiene la forma dei sempreverdi, aiutandoli a controllare le dimensioni e rimuovere gli steli danneggiati. Tra le piante sempreverdi da potare troviamo la camelia.

potatura piante

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI