Come grigliare le zucchine: ecco il trucco dell’esperto

Le zucchine fanno parte da secoli dell’alimentazione europea, inclusa quella italiana, che come altre tipologie di vegetali che fanno parte del gruppo Cucurbitacee, il medesimo della zucca, melone, cetriolo e cocomero. Le zucchine corrispondono ad una tipologia di ortaggio che dal punto di vista “biologico” è tra i più leggeri in quanto gli ortaggi corrispondono ad un primo stadio della maturazione, fattore che li rende molto leggeri per l’organismo ma allo stesso tempo estremamente versatili. Essendo composti principalmente da acqua, i metodi di preparazione devono tendere conto di questo dettaglio, e grigliare le zucchine corrisponde in molti casi ad un rimedio molto utile ma meno scontato nella preparazione di quanto non si possa pensare.

Come grigliare le zucchine in modo perfetto?

Ecco il trucco.

Grigliare le zucchine senza sbagliare: ecco come fare

Grigliare le zucchine

Le zucchine sono tendenzialmente molto ben “viste” da qualsiasi forma di regime alimentare, in modo specifico grazie al ridottissimo apporto calorico, dovuto anche alla quasi totale presenza di acqua nella composizione, oltre ad una assenza completa di grassi.

Le zucchine grigliate fanno parte di una tipologia di preparazione che ricopre il ruolo di contorno in numerose diete, ed è generalmente molto semplice da preparare, ma che richiede un minimo di attenzione prima e dopo la cottura così da ottenere un’eccellente piatto da “accompagnare” altre pietanze.

In primis è importante tagliarle in modo preciso ed abbastanza sottile, in genere uno spessore di 4 mm rappresenta un limite sufficiente per un buon risultato finale, poi è molto importante la fase di cottura, ma ancor prima preparare la “base” della stessa, ossia una pentola antiaderente o una piastra che dovrà essere leggermente ricoperta dal sale, senza eccedere nelle quantità.

Le zucchine a fette andranno lasciate cuocere fino a che le superfici a contatto con la piastra/padella conferiscono un colorito leggermente brunato, senza lasciarle quindi “carbonizzare”. Le zucchine andranno cotte in questo modo su ambo i lati.

E’ importante poi una volta che le fette di zucchine risultino cotte, sistemarle in un contenitore come una pirofila o una terrina, dove andranno condite con uno strato leggero di olio extra vergine d’oliva e successivamente con un po’ di basilico o menta finemente sminuzzato o tagliato. A piacere potrà essere aggiunto anche un po’ di sale e/o di pepe.

Andranno effettuati altri strati di zucchine e lasciati per almeno un’ora in questo stato così da far perdere parte dell’umidità all’ortaggio, in quella che è una vera e propria marinatura.

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI