Agenzia delle entrate, attenzione a non aprire questa mail

L’Agenzia delle Entrate ha un enorme potere ed un ruolo fondamentale nell’ordinamento dello stato in quanto si occupa della maggior parte delle funzioni amministrative nonchè è l’ente che si occupa della gestione del reparto fiscale, e delle pensioni. Qualcosa di conosciuto anche a livello “culturale” che spesso viene utilizzata come “Esca” per compiere varie tipologie di raggiri.

Agenzia delle entrate, attenzione a non aprire questa mail

Trattandosi per l’appunto di qualcosa di conosciuto, svariate forme di truffa che fanno ricorso al phishing, la più comune forma di strategia illecita che mira a rubare dati ed anche denaro in maniera inconsapevole da parte della vittima. Il phishing che fa ricorso alla nomea dell’Agenzia delle Entrate, che non è ovviamente implicata in tal senso è una delle più conosciute.

La “falsa mail” che sembra arrivare proprio dall’Agenzia è orientata proprio a confondere la vittima, in quanto sono utilizzati illecitamente nomi, tipologie di messaggio e loghi simili a quelli originali, così da far abbassare la guardia.

Tutte queste email finte, pur essendo tali sono in continuo “aggiornamento” ed è la stessa Agenzia delle Entrate ad aggiornare il proprio compendio di comunicazioni così da ravvisare l’utenza a non aprire le email che riportano la propria dicitura.

Generalmente le email in questione fanno ricorso ad una comunicazione “allarmista” che fa leva sull’urgenza in merito a temi importanti: pratiche in scadenza, ricevute di pagamento errate, ma anche conti bloccati e simili.

Un esempio da citare è il seguente, molto recente:

“Mittente: ricevuta.pagaonline@agenziariscossione.gov.it oppure
notifica.acc-pagaonline@agenziariscossione.gov.it  

Oggetto: “Ricevuta di pagamento -Transazione n. (variabile)

Corpo del messaggio: informazioni su un’operazione di pagamento effettuata on line andata a buon fine, con invito a visualizzare e conservare la relativa documentazione, accedendo ad un file allegato di tipo excel”.

Oppure una di forma simile come nell’immagine:

truffa-agenzia-entrate

In tutti i casi Agenzia delle Entrate non fa ricorso a comunicazioni del genere che vanno cestinate assolutamente senza aprire allegati o selezionare link interni che potrebbero provocare lo “svuotamento” del conto.

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI