Ecco il segreto per non segnare i vestiti stesi con le mollette: “incredibile”

Stendere il bucato fuori è un buon modo per renderlo profumato e risparmiare sulla bolletta elettrica in quanto non viene usata l’asciugatrice. Ma spesso le mollette lasciano dei segni abbastanza fastidiosi sui tessuti. Ecco cosa fare per evitarlo e rimediare.

Perché stendere il bucato all’aria aperta

E’ un un sistema automatico quello di usare le mollette per stendere il bucato. Tengono i capi al proprio posto in attesa che si asciughino, ed evitano che il forte vento lo porti via! Stendere all’aperto i vestiti è la scelta migliore per averli profumati e igienizzati, grazie al vento e alla luce solare. Tuttavia, le mollette lasciano dei segni antiestetici. Per fortuna ci sono tanti trucchi per risolvere questo problema.

Rimuovere i segni delle mollette con l’asciugacapelli

Il primo tra i metodi usati per togliere i segni delle mollette senza sforzo, è quello di usare l’asciugacapelli. Per farlo basta inumidire leggermente la parte interessata dove era posta la molletta e asciugare con il getto di aria calda.

Ma anche la piastra per i capelli è davvero utile per risolvere questo problema. Il tessuto dei capi, o della lenzuola, va sempre inumidito e stretto fra i braccetti dell’apparecchio a bassa temperatura.

E’ vero, purtroppo con questi metodi si consuma elettricità e c’è il rischio di rovinare il  tessuto a causa dell’esposizione delle temperature calde, ma restano tra i più efficaci per liberarsi dai segni delle mollette. Basta prestare attenzione alle temperature.

Libri pesanti per eliminare i segni delle mollette

Un altro sistema utilizzato è quello di libri, semplicissimo e a costo zero. Basta solo appoggiare il tessuto interessato su una superficie orizzontale e mettere sopra un libro pesante. Si lascia tutta la notte, in modo che il peso del del libro abbia il tempo di stirare le pieghe. Per questo metodo sarebbe più opportuno usare libri dalla copertina rigida e se ne possono adoperare più di uno impilati.

Doccia calda per eliminare i segni delle mollette sui tessuti

Tutti i trucchi si abbiamo appena parlato impiegano del tempo per darci i risultati assicurati, e quello del phon e asciugacapelli sono i più cari visto che consumano elettricità.

Ecco l’ultimo rimedio per eliminare le pieghe causate dalle mollette. Si tratta del vapore della doccia. Per aiutarci con questo sistema dobbiamo posizionare i vestiti da stirare in bagno, accompagnati da una gruccia. Appendiamoli vicino alla doccia e al sicuro da schizzi di acqua. A questo punto, grazie al vapore dell’acqua calda, non ci sarà altro da fare che lasciare i capi appesi per una decina di minuti dopo aver terminato la doccia. Il vapore che si diffonderà nell’aria e farà in modo che il tessuto si distenda naturalmente, liberandolo dai segni delle mollette.

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI