Pensione 2023, chi potrà andarci? Ecco le casistiche. “Pazzesco”

La pensione è sempre più vista come una sorta di “miraggio” vero e proprio nel contesto italiano, nazione che da decenni deve “combattere” con politche pensionistiche spesso non eque e soprattutto non gratificanti per una larga fetta della popolazione, anche per motivi culturali ed anagrafici. Chi potrà andare in pensione nel 2023?

Pensione 2023, chi potrà andarci? Ecco le casistiche. “Pazzesco”

In linea generale, permane il concetto di pensione di vecchiaia, che resta anche per l’anno in corso fissata a 67 anni, attivabile unitamente ad almeno 20 anni di contribuzione. Questa forma di pensionamento non prevede la caratteristica “finestra mobile” di 3 mesi con la decorrenza che scatta dalò primo giorno del mese successivo alla maturazione dei requisiti.

Resta comunque sempre più utilizzata la possibilità di andare in pensione in maniera anticipata, ossia prima dell’età pensionabile.

Il primo esempio è quello di Quota 103 che può essere ottenuta a fronte di 62 anni e 41 anni di contributi se i requisiti sono raggiunti entro il 31 dicembre 2023, ma in questo caso ci sono alcuni limiti come l’importo che non può essere superiore a cinque volte il trattamento minimo di 2.818 lordi mensili sino al raggiungimento dell’età pensionabile.

Confermata e modificata Ape Sociale, forma di prepensionamento ottenibile a fronte di 63 anni di età unitamente ad almeno 30 anni di contributi, 36 anni nelle attività «difficoltose e rischiose», mentre i contributi sono 32 anni  per categori come gli operai edili, per i ceramisti e conduttori di impianti. Ape Sociale è ottenibile anche per i disoccupati e per gli invalidi almeno del 74 %.

Prorogata la sperimentale Opzione Donna che permette alle lavoratrici di andare in pensione almeno 35 anni di contributi, di andare in pensione nel 2023 una volta compiuti 60 anni o, in alcuni casi, anche solo 58 o 59. E’ previsto una forma di sconto di un anno sul requisito anagrafico per ogni figlio entro un massimo di due anni.

Pensioni Febbraio Pensione 2023

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI