Ecco cosa succede al corpo se mangi arance tutti i giorni: “pazzesco”

L’arancia è come ben sappiamo uno dei frutti più consumati e apprezzati. Fonte di vitamina C e molto amata dai bambini che la preferiscono sotto forma di succo e dagli adulti che tendono a mangiarla in vicinanza del periodo invernale, al fine di distaccareil rischio di influenze e raffreddori. In realtà, però, tale frutto possiede così tante proprietà che relegarlo a unica fonte di vitamina C è un po’ riduttivo. Parliamo infatti di un alimento che fa bene sotto svariati aspetti e che per tale motivo è bene mangiare tutti i giorni dell’anno. Come già detto, oltre ad avere una gran quantità di vitamina C, le arance offrono svariati vantaggi a chi le mangia con una certa frequenza. Ne basta infatti una al giorno per ottenere svariati benefici.

Ecco cosa succede al corpo se mangi arance tutti i giorni: “pazzesco”

Una sola arancia, oltre a contenere un grande quantitativo di vitamina C possiede infatti svariate fibre, vitamina B1, potassio, calcio e acido folico. Vediamo quindi cosa succede e perché fa bene mangiarne un’arancia al giorno al giorno. Iniziamo col dire che consolida il sistema immunitario. Cominciando dunque con l’effetto più conosciuto, un’arancia al giorno rende più forte il sistema immunitario e tutto grazie alla presenza di vitamina C. Un’arancia al mattino, sia intera che sotto forma di succo dona energia pronta all’organismo, soccorrendo l’organismo a cominciare la giornata con la giusta carica.

Impedisce poi la formazione di calcoli renali. Sotto forma di succosoprattutto, l’arancia svolge una funzione difensiva che distacca il rischio di calcoli. Previene poi le brutte malattie cardiache. Ciò viene fatto attraverso la quantità di potassio presente, una sola arancia al giorno difatti sostiene il cuore a lavorare meglio, evitando il rischio di irregolarità e di malattie cardiache. Soccorreinfine a diminuire il colesterolo. La presenza di fibre solubili sostiene il mantenimento più bassi i livelli del colesterolo cattivo.L’arancia va bene mangiata sia intera che sotto forma di succo. Per poter avvalersi degli effetti imposti alla presenza di fibra è però consigliabile mangiarla intera.

La si può consumare al mattino a spicchi o durante il giorno per uno spuntino. Un altro modo per consumarla è anche all’interno delle insalate che in talemodo avranno un gusto più forte e saranno ancora più piene di proprietà benefiche.

Arance raffreddore

author avatar
Cinzia Arienzo
Cinzia Arienzo è una celebre blogger di successo, rinomata per il suo talento nel condividere storie e consigli autentici attraverso il suo blog. Da sempre appassionata di viaggi, cucina e lifestyle, Cinzia ha trasformato le sue passioni in una carriera di successo nel mondo digitale. Con uno stile unico e una capacità innata di comunicare con il suo pubblico, ha conquistato migliaia di seguaci che apprezzano la sua sincerità e la sua autenticità. Grazie alla sua esperienza e alla sua conoscenza approfondita dei temi che tratta, Cinzia è diventata una voce autorevole nel panorama dei blog, collaborando con marchi rinomati e partecipando a eventi di prestigio nel settore. La sua capacità di ispirare e connettersi con il pubblico la rende una figura iconica nel mondo dei blog di lifestyle.
POTREBBE INTERESSARTI