Hai mai visto un francobollo con questo simbolo? Ecco quanto vale

La storia della filatelia (ossia lo studio e la collezione dei francobolli) ha una data di inizio piuttosto precisa e corrisponde al 1840, anno in cui Sir Rowland Hill, funzionario britannico, ha concepito la prima forma di emissione effettivamente considerabile come un francobollo, una forma di franchigia (il termine atelia  corrisponde proprio a franchigia, una tassa) apposta sulla corrispondenza così da sviluppare una forma di pagamento anticipato. Quasi immediatatmente il francobollo è divenuto un qualcosa di estremamente utile ma anche estremamente collezionabile, anche perchè una delle facce è assolutamente personalizzaible con qualsiasi tipo di simbolo, volto o quant’altro.

Hai mai visto un francobollo con questo simbolo? Ecco quanto vale

Le emissioni filateliche rare sono oggi molte, ed alcune corrispondono ad esemplari estremamente importanti per la storia del collezionismo, e molti di questi sono stati emessi proprio in Europa. Un esemplare estremamente importante per la storia del vecchio continente arriva, quasi inaspettatamente dalla Svizzera, precisamente il Basel Dove, stampato nel 1845 a Basilea, oggi uno delle città più famose, all’epoca principale località di uno dei cantoni che componevano la confederazione svizzera.

Il Basel Dove è stato realizzato per pochi mesi, ma è stato sia il primo francobollo del cantone ma anche uno dei primi in tutta Europa composto da tre gradazioni di colori. Basel Dove significa letteralmente la colomba di Basilea, animale simbolo della città.

La tiratura è stata di poco superiore ai 40 mila pezzi, quasi tutti immediatamente utilizzati, quindi è molto difficile a distanza di oltre un secolo e mezzo trovare esemplari realmente considerabili in buono stato. Quasi impossibile trovare un esemplare realmente mai utilizzato con tanto di colla integra.

Dato il valore anche culturale che questi francobolli hanno, il valore è quindi non sorpendentemente conseguente di questi fattori: un Basel Dove in ottimo stato vale fino a 10 mila euro, mentre uno praticamente nuovo può valere fino a 18 mila euro.

francobollo simbolo

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI