Paola e Chiara: chi sono, sorelle, litigio, carriera, vita privata, Sanremo

Sul palco dell’Ariston ritorneranno anche Paola e Chiara, duo di cantanti che nel corso della decade corrispondente agli anni 90 e 2000 hanno indubbiamente condizionato il contesto italiano della musica pop. Le due sorelle ritornano così a distanza di esattamente 10 anni dallo scoglimento come duo musiale a cantare in occasione del 73° festival della musica italiana. Nel frattempo le due sorelle, che porteranno il brano Furore, avevano già intrapreso carriere sempre legate al mondo dello spettacolo.

Paola e Chiara: chi sono, sorelle, Sanremo, carriera

Il duo è composto da Chiara Iezzi, nata il 27 febbraio 1973 e Paola Iezzi, nata 30 marzo 1974, entrambe nate a Milano.

Le due giovanissime sorelle si dimostrano grande appassionate di musica, e dopo essere state coriste per la band 883 a metà degli anni 90, per poi diventare quasi subito molto famose per l’inedita e proficua partecipazione al Festival di Sanremo nel 1997, nella categoria Nuove Proposte, dove riescono ad aggiudicarsi la vittoria finale in questa specifica categoria con il brano Amici Come prima ancora oggi uno dei più famosi del duo, vero “tormentone” di quegli anni. Il pezzo sarà contenuto nel loro primo album Ci chiamano bambineche diventerà disco di platino con oltre 150 mila copie vendute

Ancora più successo ottiene il loro pezzo sicuramente di maggior successo che è Vamos a Bailar (Esta vida nueva), che viene cantato anche al Festivalbar del 2000 aggiudicandosi la vittoria finale della competizione, pezzo che fa parte anche di un cambiamento di stile, maggiormente orientato verso il pop “tradizionale” e più ammiccante, rispetto alle prime sonorità spiccatamente pop rock.

Importanti anche le partecipazioni tra i “big” a Sanremo 1998 (con Per te) e 2005 (A modo mio),

Il duo andrà avanti in modo sia parallelo che “distinto” in quanto  al netto di un enorme successo in un numero relativamente ridotto di anni ( si contano ben 8 album in studio e 2 raccolte), le due sorelle decideranno di intraprendere strade differenti pur restando in contatto, non prima di aver portato avanti progetti musicali separati.

Nel 2006 Chiara Iezzi comincia un progetto da solista e, nel 2009 anche Paola avvia un progetto da solista, anche se gli anni immediatamente successivi evidenziano un futuro differente, che ha visto che Paola ha continuato a lavorare nel mondo della musica con tour e diverse collaborazioni anche come DJ, mentre Chiara intraprenderà una proficua carriera da attrice.

Tuttavia nel 2002 il duo è ritornato, almeno per il momento insieme proprio per proporsi come duo canoro a Sanremo 2023

Litigio

Paola e Chiara hanno contraddistinto il panorama musciale pop italiano fino al 2013, anno in cui le sorelle hanno, come detto, di intraprendere strade diverse. A lungo i fans si sono effettivamente chiesti il motivo della separazione anche se non è mai stata confermata l’ipoesi di “litigio” .

Recentemente è stata Paola a confermare che ad un certo momento semplicemente era il caso di prendere altre strade: “Abbiamo deciso di chiudere perché c’era una tale tensione, un tale nervosismo… semplicemente non ce la facevamo più a tenere botta”.

Vita Privata

Paola Iezzi è  fidanzata dal 2007 con Paolo Santambrogio, fotografo e appassionato di musica. La coppia non è sposata e non ha figli.

Chiara Iezzi si è convertita all’ebraismo durante un viaggio a Gerusalemm e si è legata sentimentalmente al rabbino Meir Cohen,  che ha sposato 2015. Non si hanno notizie certe sulla relazione che sembra essere finita.  Vive tra Milano e Los Angeles, avendo acquisito la cittadinanza.

Paola e Chiara

author avatar
Vincenzo Galletta
Vincenzo Galletta è un rinomato copywriter e giornalista, con una vasta esperienza nel mondo dell'economia, dell'oroscopo e molte altre categorie. La sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente lo ha reso una figura autorevole e rispettata nel campo del giornalismo online. Con milioni di seguaci che lo guardano come una fonte di informazioni affidabile e interessante, Vincenzo ha dimostrato di avere una profonda conoscenza dei temi che tratta, offrendo ai suoi lettori un'ampia gamma di contenuti informativi e intriganti. Grazie alla sua competenza multipla e alla sua abilità nel tenere il pubblico incollato alle sue parole, Vincenzo continua a ispirare e informare un vasto pubblico online con i suoi articoli e le sue previsioni.
POTREBBE INTERESSARTI