Perchè le Mille Lire con Maria Montessori valgono così tanto? Ecco la risposta

Impossibile scindere la lira italiana da un forte senso di nostalgia che solitamente accomuna qasi tutti gli italiani abbastanza “grandicelli” da avere una qualche forma di ricordo della precedente nonchè storica valuta italiana, antecedente all’euro, anche grazie ad esemplari come la Mille Lire con Maria Montessori.



Perchè le Mille Lire con Maria Montessori valgono così tanto? Ecco la risposta

Non è la valuta da Mille lire più diffusa ma indubbiamente quella che maggiormente è entrata a far parte dell’immaginario comune quando si parla di lira. Questo perchè, banalmente, è stata l’ultima in ordine di tempo, ad essere stampata seppur per un corrispettivo di anni non così lungo, ma anche perchè ha simboleggiato l’addio alla vecchia valuta, rappresentandone anche un simbolo.

Le Mille Lire con Maria Montessori sono “dedicate” allo studio ed alla didattica, in quanto raffiguranti proprio il volto della scienziata ed educatrice italiana, una delle figure maggiormente importanti nell’ambito dell’insegnamento, avendo sviluppato proprio il metodo che ancora oggi viene utilizzato per l’insegnamento.



Sul retro della banconota è presente una parte di un dipindo di Armando Spadini, Bambini che studiano, proprio per evidenziare il valore conferito allo studio. Stampata dal 1990 al 1998, ed in seguito fino al 2001 nelle versioni sostitutive (vale a dire i pezzi concepiti per prendere il posto degli esemplari oramai rovinati).

Il valore delle Mille Lire Montessori è in sensibile aumento, in particolare ad oltre 20 anni dalla dismisione della lira, ed anche un esemplare non rarissimo può comunque valere.



Una banconota della prima serie, riconoscibile dal seriale che inizia per A e termina con AA vale da 15 a 60 euro, a seconda delle condizioni, mentre le sostitutive, tutte quelle che iniziano per X, hanno un valore non troppo differente.

Alcune sostitutive valgono più di altre: se la banconota inizia e termina con XA A, XB A, XC A, XD A, possono valere fino a di 200-210 euro se in condizioni fior di stampa.

Maria Montessori mille lire