Come eliminare le tane degli scarafaggi in primavera? Ecco la risposta

Con le temperature ormai miti si risveglia e con essa gli insetti, molti dei quali erano in stato dormiente durante l’inverno.

Tra gli insetti invasivi che possiamo ritrovarci in casa, anche se non si trattano di specie velenose o pericolose, troviamo le blatte.

La loro presenza è fastidiosa e rivoltante, e si può pensare che la casa sporca e non curata.  Come possiamo dunque evitare che scarafaggi ci invadano casa?

Le tane di scarafaggi

Per eliminare gli scarafaggi è molto importante eliminare prima il nido, che non ha certo un aspetto accogliente. Il nido degli scarafaggi è un passaggio stretto, umido e caldo, vicino a una fonte di cibo e acqua, di cui hanno bisogno questi insetti. Ripulire briciole, avanzi e accumuli di sporcizia è un buon preventivo per evitare la loro comparsa.

In casa, i nidi vengono spesso trovati vicino al frigorifero, al forno o la lavastoviglie. E’ dunque importante tenere sempre puliti gli ambienti vicini a questi elettrodomestici, prevenendo la formazione del nido.

L’area del nido deve essere completamente ripulita rimuovendo i detriti di scarafaggio e le uova. È anche fondamentale sigillare le aperture della casa riparando crepe o installando guarnizioni sotto le porte.

Allontanare gli scarafaggi da casa

Le blatte sono innocue ma creano repulsione, e tenerle lontano da casa è del tutto comprensibile. Nessuno vuole convivere con le blatte, e prevenire è sempre meglio che curare.

Ci sono tanti metodi per allontanare gli scarafaggi e che sembrano non funzionare o in grado di prevenire il problema. Uno dei modi migliori sarebbe acquistare appositi insetticidi, ma questi funzionano solo quando il problema è già presente. Servono solo ad uccidere gli insetti nel momento stesso in cui li vediamo quando.

La miscela naturale per liberarsi degli scarafaggi

Dato che gli scarafaggi molto sensibili agli stimoli esterni, la luce e gli odori li influenzano notevolmente. Questi insetti preferiscono nascondersi al buio, allontanandosi velocemente nel momento in cui sentono determinati odori. Possiamo allora allontanarli grazie a dei prodotti che risultano repellenti per il loro olfatto!

Ci servono solo dello zucchero e bicarbonato di sodio!

Con questi due ingredienti andiamo a creare una miscela che eliminerà il problema degli scarafaggi in casa. Basta usarli in due parti uguali. Ma cosa succede esattamente? Quando gli scarafaggi assaggiano il composto – possiamo addirittura creare delle palline – il bicarbonato creerà una reazione nel loro stomaco, in grado di ucciderli.

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI