Attenzione a queste piante: possono diventare dei veri portasfortuna

Anche le piante fanno parte di alcune superstizioni. Si tratta di esemplari che spesso teniamo in casa o in giardino. Siete curiosi di sapere quali esemplari possono portare sfortuna?

Andiamo a scoprire in questo articolo le leggende negative più famose associate alle piante. Stiamo comunque parlando di simbolismi che nulla hanno a che vedere con le qualità decorative e botaniche delle piante.

Questa lista può pero’ aiutarci ad evitare certi generi di piante da regalare al compleanno di una persona cara.

Agave

L’agave e’ una pianta grassa capace di crescere molto velocemente anche se viene sottoposta in condizioni ambientali ostili. Esistono delle specie che riescono addirittura a crescere nei deserti americani. Ma perché non sono viste di buon occhio dai superstiziosi? Secondo alcune credenze, queste piante sono capaci di prosperare molto bene in ambienti ostili perché riuscirebbero ad attirare le energie malefiche trattenendole nelle foglie carnose. Secondo questa teoria, la pianta di agave potrebbe trasformarsi in un’”antenna” attira sfortune.

Cactus

Un po’ come per l’agave, di cui praticamente i cactus sono i cugini più noti, queste piante grasse sono capaci di resistere a situazioni estreme e anche insidiose perché le spine attirano le energie negative. Anche toccarli inavvertitamente sarebbe una vera fonte di sfortuna.

Sansevieria

Ancora una pianta grassa: la sansevieria, o lingua di suocera, è costituita da foglie carnose piuttosto larghe e dal vertice appuntito. Come tutte le piante grasse è forte, resistente, ma “il problema” in questo caso è la sua forma, la quale ha dato i soprannomi “pianta del serpente” o “lingua di suocera”. Nomi non proprio lusinghieri. In questo si tratta solo del nome. La sansevieria non attira energie negative a se’. Viene tenuta spesso in casa e vive bene anche in ambienti poco luminosi.

Ortensia

Sorpresi, vero? Molto più dei cactus e agave. Le ortensie sono piante decorative dai fiori esplosivi e colorati. Ma in Cina questa bellissima pianta è simbolo di solitudine, e per tale motivo è sconsigliabile averla in casa.

Seguendo la tradizione cinese, l’ortensia è una pianta da evitare per spose o promesse. In questi casi la solitudine si manifesterebbe in matrimoni mancati o vedovanza.

Garofano

Il garofano è uno dei fiori a cui vengono associati molte leggende e simbolismi, sia positivi che negativi.

In Giappone, per esempio, il garofano è sinonimo di buona fortuna; negli Stati Uniti è simbolo dell’amore materno. Ma in Europa esistono alcune leggende infelici radicate soprattutto nei Paesi francofoni.

Si dice che i garofani abbiano fatto la loro comparsa sulla Terra nel giorno della crocifissione di Gesù Cristo, nati grazie alle lacrime di Maria ai piedi della croce. Per questo motivo si pensa che il garofano assorba l’armonia della casa, privando gli ambienti domestici delle energie positive.

Bonsai

Un’altra sorpresa. I bonsai. Sono conosciuti per essere una vera e propria forma d’arte, perché vengono mantenuti nani tramite potatura costante di rami e radici. Anche se i bonsai sono associati a ideali positivi e benaugurati, ci sono tradizioni che vedono nella cura della pianta un significato negativo. Impedire la crescita di un essere vivente è sinonimo di energie negative, di impedimenti e ostacoli al progresso umano.

piante che richiedono poca luce

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI