Pavimento scintillante? ecco la soluzione fai da te che ti stupirà

Il pavimento di casa ha bisogno di determinate cure e pulizia, sia esso in legno, cotto, laminato, gres o marmo. Ogni tipo di pavimento necessita di essere spazzato e pulito per far si che  il materiale duri nel tempo.

Anche se troviamo diversi prodotti in commercio per i pavimenti, non sono sempre efficaci o quel che è peggio è che sono tossici per l’ambiente e per la nostra salute.

Per questo è sempre meglio consigliabile usare prodotti naturali. Ecco cosa fare per fare tornare splendenti in nostri pavimenti!

Pavimento in gres porcellanato e marmo

Il pavimento in gres porcellanato o in marmo è il tipo più utilizzate nelle case moderne perché poco poroso, versatile e molto resistente.

Entrambi i materiali sono molto eleganti e donano alla casa un’aspetto regale. Pulirli e lucidarli è semplice e non richiede sforzi particolari, ma cerchiamo di non usare detergenti, in quanto creano aloni.

Il rimedio più efficace per pulire questi tipi di pavimenti prevede l’utilizzo dell’aceto, noto per le sue proprietà pulenti, sgrassanti e lucidanti.

Basta un semplice secchio d’acqua calda con mezzo bicchiere di aceto bianco. Immergiamo uno straccio e passiamolo sul pavimento in gres o marmo più volte fino a rimuovere tutti gli aloni e le macchie. Non dimentichiamo di risciacquare e asciugare le superfici. Questo metodo renderà il pavimento lucidissimo!

Pulire e lucidare il pavimento in parquet

La situazione è diversa per quanto riguarda il pavimento in parquet, perché più complicato da mantenere rispetto agli altri tipi.  Si tratta di un materiale molto delicato, ma con le dovute cure quotidiane avremo dei risultati duraturi.

Il legno è pregiato, delicato, ed è assolutamente importante non rovesciare mai liquidi. Nel caso in cui succeda bisogna asciugare immediatamente il pavimento con una spugna. Va spazzato quotidianamente per evitare che lo sporco graffi la superficie.

Come abbiamo detto, il parquet non può permettersi di bagnarsi come ogni altro tipo di materiale. Bisogna lavarlo solo massimo quattro volte all’anno, e lo straccio, preferibilmente in microfibra, non deve essere bagnato, ma leggermente umido.

Ecco un’alternativa per prendersi cura del parquet. Questo è quello che serve:

  • Una bottiglia spray e due cucchiai di olio d’oliva
  • Un cucchiaio di aceto bianco
  • Olio essenziale di citronella, limone o arancia per un profumo migliore (ma questo passaggio è facoltativo)
  • Due tazze di acqua calda.

Uniamo gli ingredienti e agitiamo per bene la bottiglie prima dell’utilizzo. Il panno in microfibra aiuterà a distendere al meglio il prodotto. Questo composto è al 100% naturale, ed e’ sempre consigliabile agitarlo per bene in modo i composti non si separino.

Infine, è sempre conveniente utilizzare una cena d’api di qualità sul pavimento in legno, in quanto quest’ultimo ha bisogno di essere nutrito. La cera d’api lo aiuterà anche riconquistare la lucentezza persa nel tempo.

pavimento in marmo

author avatar
Salvina Marsiglia
Salvina Marsiglia è una celebre copywriter italo-americana con una passione travolgente per i rimedi casalinghi e il fai da te. Cresciuta immersa nelle tradizioni familiari italiane e nell'energia creativa americana, Salvina ha combinato le sue radici culturali con la sua creatività innata per diventare un'autorità nel mondo dei rimedi fai-da-te. Attraverso i suoi articoli e le sue guide, condivide con il pubblico la sua vasta conoscenza di soluzioni pratiche e naturali per la cura della casa, della salute e della bellezza. Grazie alla sua capacità di comunicare in modo chiaro e coinvolgente, Salvina ha guadagnato una vasta schiera di seguaci che apprezzano i suoi consigli pratici e ispiratori. La sua missione è quella di rendere accessibili a tutti i segreti del fai-da-te, trasformando le case in spazi accoglienti e salutari in modo semplice e divertente.
POTREBBE INTERESSARTI