WhatsApp per comunicare direttamente con il comune: l’idea campagnese

WhatsApp per comunicare direttamente con il comune: l’idea campagnese

Nell’era di internet e dei nuovi mezzi di comunicazione, anche il comune di Campagna cerca di stare al passo con i tempi. Dopo l’interattiva pagina Facebook “Sindaco di Campagna”, arriva l’iniziativa che potremmo denominare “Campagna WhatsApp”, uno strumento disponibile per i cittadini campagnesi che potranno così comunicare direttamente con l’ente.

L’ Amministrazione Comunale, – si legge su ‘Sindaco di Campagna’ – guidata dal sindaco Roberto Monaco, introduce WhatsApp come modalità di comunicazione con i cittadini”.

Il primo cittadino, inoltre, ha deciso di mettere subito alla prova – concretamente – il nuovo strumento comunicativo: “Il primo servizio attivato secondo questa modalità sarà l’autolettura dei contatori idrici. Si tratta di inviare una foto del contatore idrico, riportante la lettura del consumo, unitamente ai dati identificativi dell’utenza, ad un apposito numero di telefono che sarà reso noto a breve. Tale operazione, eseguibile in poco tempo, consentirà di

ricevere la bolletta perfettamente in linea con i consumi;

– superare la difficoltà del personale di effettuare la lettura su contatori non accessibili direttamente dall’esterno delle proprietà private;

– impegnare il personale, addetto precedentemente alla lettura, per altre mansioni.

Un apposito manifesto informerà sulle corrette modalità di utilizzo del servizio di autolettura con WhatsApp. L’ Amministrazione Comunale, inoltre, intende utilizzare lo strumento di comunicazione diretta con i cittadini, attraverso WhatsApp, anche per altre iniziative che saranno, di volta in volta, promosse e divulgate”.

Un’idea interessantissima che accorcia, notevolmente, la distanza tra i cittadini e l’istituzione comunale.