Titti Cerrone in onda su Canale 5: sarà tra i giudici di “All Together Now”

La campagnese Titti Cerrone debutta su Canale 5: ricoprirà il ruolo di giudice a 'All together Now'

Le storie belle vanno sempre raccontate e, anche questa volta, non potevamo proprio tacere o far passare la notizia inosservata, soprattutto quando si parla (come in questo caso) di Campagna e di talenti campagnesi. Da questa sera, infatti, anche Campagna sarà sui grandi schermi della televisione italiana, grazie alla partecipazione della bravissima attrice campagnese,Titti Cerrone, ad un programma Mediaset.

Difatti, da questa sera (mercoledì 4 dicembre) e per ben sei puntate, la talentuosa attrice farà parte del programma che andrà in onda su Canale 5 (ore 21:30 circa) intitolato All Together Now. Lo show, condotto dalla bravissima e bellissima Michelle Hunziker e dal talentuoso rapper italiano J-Ax, prevede una sfida musicale articolata in due manche – riferisce Wikipedia – in cui, in ognuna di esse, il concorrente si sottoporrà alla valutazione di cento giudici di gara, il cosiddetto “muro umano”.

Lo scopo di ogni concorrente è quello di far alzare il maggior numero di giudici in modo da coinvolgerli durante la loro esibizione. In base al punteggio ottenuto (cioè in base a quanti giudici si sono alzati in piedi), dunque, i concorrenti si posizioneranno sul podio. A tal proposito, la nostra concittadina ricoprirà proprio il ruolo di giudice insieme agli altri novantanove artisti.

Dopo i numerosi successi ottenuti (e che continua ad ottenere) in teatro, dopo la sua bellissima ed importante performance nel film Gramigna – pellicola candidata ai David di Donatello 2018, dunque, la talentuosissima Titti continua a cavalcare l’onda del successo ed a raggiungere risultati importanti.

Il Dunque e i campagnesi si congratulano per quanto ottenuto in questi anni dalla giovane attrice e sono orgogliosi di avere una concittadina così ricca di talento che porta in alto il nome di Campagna. Dunque, stasera tutti sintonizzati su Canale 5!

IN BOCCA AL LUPO, TITTI…