Terremoto avvertito in provincia di Salerno: gente in strada

Terremoto in Albania: scossa avvertita anche a Campagna!

Ieri sera, poco prima della mezzanotte, è stata avvertita una forte scossa di terremoto in diverse regioni centro-meridionali. L’epicentro, grazie ai dati INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia), è stato localizzato in provincia di Campobasso, a 6 chilometri a sud di Montecilfone, ad una profondità di 19 chilometri.

La scossa è stata registrata precisamente alle ore 23:48 con una potenza di 4.7 della scala Richter, movimento che è stato percepito anche nelle varie province campane di Caserta, Napoli e Salerno.

Nel salernitano, in particolare, diverse persone si sono riversate in strada dopo aver avvertito la scossa. I cittadini di Bellizzi, Battipaglia ed Eboli, soprattutto i residenti nei piani alti delle abitazioni, hanno percepito immediatamente il pericolo vedendo i lampadari oscillare.

Dai primi riscontri fatti non si segnalano al momento danni a persone o cose.