Forti raffiche di vento: danni e disagi sul territorio campagnese

Forti raffiche di vento: danni e disagi sul territorio campagnese

L’allerta meteo emanata ieri dalla regione Campania parlava di forti raffiche di vento che avrebbero creato disagi sull’intero territorio campano. Infatti, da questa notte Eolo ha soffiato forte su tutta Campagna e, questa mattina, si son verificati i primi danni in diverse zone campagnesi.

Il forte vento ha creato non pochi disagi a diversi automobilisti che, sul loro percorso, hanno riscontrato degli arbusti che impedivano di circolare normalmente. Gli abitanti delle Zone Alte, purtroppo, hanno dovuto fare i conti con diversi problemi dovuti proprio alla caduta di alberi o di rami spezzati che hanno invaso carreggiate e, in generale, creato disagi. Inoltre, molto probabilmente, a causa di questi danni o di qualche palo della pubblica illuminazione danneggiato, in diverse località delle Zone Alte per qualche ora è andata via la corrente elettrica.

Inoltre, lungo la Strada Statale 91, il tratto stradale che unisce la frazione di Serradarce con quella di Camaldoli, precisamente nelle vicinanze della chiesa “Santa Maria Domenica”, degli arbusti – come si può vedere in foto – hanno occupato irregolarmente la carreggiata, così come in località Madonna del Ponte un arbusto ha invaso nuovamente la carreggiata – nei pressi dei campi sportivi D’Ambrosio -, poco distante dal luogo dove cadde un enorme albero solo qualche settimana fa.

I danni si sono verificati, purtroppo, anche al Quadrivio, precisamente nel piazzale antistante la chiesa di “San Michele Arcangelo”. Qui,infatti, un albero presente nelle fioriere laterali è crollato, occupando così parte della piazzetta.

Tutti i pedoni e i conducenti delle automobili, dunque, devono assolutamente prestare massima attenzione perché con questo vento potrebbero incontrare sulla strada spiacevoli sorprese che andrebbero a minacciare la propria sicurezza.