“Racconti che sopravvivono”: l’opera prima di Eirene Campagna

“Racconti che sopravvivono”: l’opera prima della campagnese Eirene Campagna

“Racconti che sopravvivono (Le storie dei testimoni e del campo)”: questo è il titolo dell’opera scritta dalla giovane dott.ssa Eirene Campagna, cittadina campagnese che ha scelto proprio il suo paese per l’esordio letterario.

La presentazione, infatti, avverrà domani, 14 aprile, a partire dalle ore 19:00 presso la sala “G. D’Ambrosio” situata in Largo della Memoria 1, nel cuore del centro storico di Campagna. L’iniziativa è stata realizzata grazie al supporto dell’associazione “Giordano Bruno”, ad “Albatros Edizioni”, al comune di Campagna e alla Pro Loco “Città di Campagna”.

Durante la presentazione interverranno il sindaco di Campagna, Roberto Monaco, la giornalista, scrittrice e presidente “Albatros Edizioni”, Lucia De Cristofaro, il giornalista Carmine Granito, il direttore del museo della Memoria e della Pace “G. Palatucci”, Marcello Naimoli, mentre Adriana Maggio (storica) si occuperà di interagire con l’autrice al fine di scoprire la natura del suo lavoro.

Un appuntamento con la storia a cui vale la pena partecipare…