Cilento, Acciaroli: quattro ragazzi di Pontecagnano scippano un turista

Cilento, Acciaroli: quattro ragazzi di Pontecagnano scippano un turista

L’estate, malgrado il caldo torrido continui imperterrito a surriscaldare l’atmosfera, è agli sgoccioli. Infatti, molti vacanzieri stanno sfruttando gli ultimi giorni di relax prima di ritornare al loro lavoro; pertanto, le spiagge restano ancora affollate e commettere furti, per i malviventi, non è poi così difficile, in quanto riescono, dato il caos, ad agire inosservati. Questo è quello che è successo – come riporta l’Occhio di Salerno e provincia -, sulle spiagge del Cilento, precisamente ad Acciaroli, bellissima località marina del comune di Pollica. I responsabili dello scippo sono quattro ragazzi residenti a Pontecagnano Faiano, bloccati, dopo alcune ricerche, dai carabinieri.

I quattro malintenzionati avevano rubato uno zaino di un turista che stava trascorrendo delle ore di relax in uno stabilimento balneare. Grazie all’intervento dei carabinieri locali, però, i quattro sono stati rintracciati e immediatamente denunciati.

Lo zaino, preso di mira dai quattro di Pontecagnano, conteneva al suo interno tre iPhone, un orologio Rolex, 290 euro in contanti e documenti vari. Il bottino, grazie all’intervento dei carabinieri, è stato ritrovato in un B&B di San Mauro Cilento – dove i quattro trascorrevano le vacanze -, e riconsegnato al legittimo proprietario.