Presidente della provincia: Strianese batte Monaco e il centrodestra

Presidente della provincia: Strianese batte Monaco e il centrodestra

Michele Strianese è il nuovo presidente della provincia di Salerno. Il centrosinistra si è confermato alla guida dell’amministrazione provinciale con la vittoria ottenuta dal sindaco di San Valentino Torio, successore di Giuseppe Canfora. Sconfitto il candidato del centrodestra, Roberto Monaco, sindaco di Campagna appoggiato da Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Udc.

Le urne non hanno lasciato dubbi: 70,6% dei voti contro il 29,4%. Gli amministratori dei 158 comuni salernitani chiamati al voto si sono espressi chiaramente. “Ce l’abbiamo messa tutta – ha esordito Monaco sul proprio profilo Facebook -. Non è bastato. Gli amministratori locali hanno scelto la continuità. Ringrazio chi ha creduto nella nostra proposta e promettiamo di proseguire con il massimo impegno”. Il primo cittadino campagnese ha chiuso il suo intervento rivolgendosi al suo sfidante: “Auguri al neo Presidente della Provincia di Salerno Strianese, che possa aiutare i territori nei loro bisogni e nelle loro aspettative”.

Interessante sono i dati sull’affluenza alle urne: sui 1995 votanti (tra sindaci e consiglieri comunali) si sono presentati alle tre sezioni elettorali prescelte il 73% degli aventi diritto. Insomma, quasi un amministratore provinciale su tre ha scelto di non esprimersi.