La piazzetta “Angeli della strada” accoglie la Natività: volontari lodevoli

Natale è un giorno speciale per tutti i cristiani, un periodo magico in cui i simboli riescono a creare un’atmosfera semplicemente fantastica. Una grotta, impreziosita con delle sante sagome, è capace di rievocare un evento di oltre duemila anni fa che ha stravolto totalmente la vita degli esseri viventi.

Oggi quel simbolo ha il compito di “accendere” anche i cuori degli abitanti di una piccolissima frazione del comune di Campagna: Camaldoli. Un gruppo di generosi volontari, infatti, ha deciso di trascorrere la giornata della vigilia al servizio della propria comunità, allestendo un presepe nella grotta situata a pochissimi passi dalla piazzetta degli “Angeli della strada”, realizzata in memoria delle persone che hanno perso la vita in un incidente stradale.

Un escavatore, alcune pale e tanta buona volontà: sono questi gli strumenti utilizzati per riuscire, in poche ore, a regalare ai concittadini un angolo di profonda religiosità che allieterà queste vacanze natalizie. L’iniziativa, inoltre, non ha lasciato indifferenti altri camaldolesi, pronti ad attivarsi con varie donazioni in grado di abbellire il “quadro”, e l’Associazione AFCAD, la quale ha dato in prestito ai volontari delle bellissime sagome realizzate in passato da fantastici ragazzi.

L’operato, sotto la supervisione del parroco, Padre Silvio Velotti, ha visto un passaggio importantissimo ieri sera, dopo la Santa Messa, momento in cui c’è stata la benedizione del Bambino che ha completato la Natività allestita in piazzetta. L’iniziativa, a causa delle avverse condizioni meteorologiche della vigilia, vedrà la conclusione nei prossimi giorni.  

Un’opera lodevole realizzata per condividere la magia di questa festa con chi, per quella strada, ci passa ogni giorno. Buon Natale, campagnesi, in particolare a coloro i quali si dimostrano attivi per la propria comunità.