Pericoloso incidente sulla Sp 153 per Puglietta: 19enne rimane ferito gravemente

Incidente alla Madonna del Ponte: 40enne campagnese ricoverato in prognosi riservata

Attimi di tensione e di paura a causa di un pericoloso incidente stradale avvenuto ieri sera, alla ore 22.30 circa, sulla Strada Provinciale 153 (arteria che collega la frazione di Puglietta con la Romandola). Un 19enne del posto ha perso il controllo della sua auto ed è finito fuori strada.

Il giovane – riferisce ondanews.it – era alla guida della sua Fiat Panda e, per cause ancora da stabilire, ha perso il controllo della sua vettura urtando contro un muro. Dopo il tremendo impatto, la macchina si è ribaltata e il conducente è rimasto incastrato per circa un’ora tra le lamiere dell’auto. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118, i vigili del fuoco di Salerno, i quali hanno liberato il giovane dalla vettura, e i carabinieri della compagnia di Eboli.

Una volta tirato fuori dalle lamiere, il 19enne è stato subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale “Maria SS. Addolorata” di Eboli, a causa delle gravi ferite riportate dopo il violento impatto. Sul luogo era presente anche Giuseppe Amoruso – responsabile dell’associazione nazionale Carabinieri di Campagna e di FareAmbiente “Sele Picentini” -, il quale ha dichiarato: “Ringraziamo i soccorritori ed in particolare i Vigili del fuoco di Salerno per l’eccellente lavoro svolto. Nonostante il grande lavoro svolto dai soccorritori, abbiamo dovuto attendere l’arrivo dei Vigili del Fuoco da Salerno. Chiediamo alle Istituzioni di rafforzare le squadre dei caschi rossi nella Piana del Sele“.

Una strada maledetta che dimostra, continuamente, la sua pericolosità (circa due mesi fa l’ultimo pericolosissimo sinistro).

Fonte: ondanews.it