Mensa scolastica a Galdo: i genitori aspettano ancora l’apertura

Esultano i genitori di Galdo: il sindaco annuncia l'apertura della mensa scolastica!

Il giorno 8 ottobre (come riportato da Il Dunque) è stato riaperto il servizio di ristorazione nelle scuole del comune di Campagna per l’anno scolastico 2018-2019. Bambini e ragazzi, dunque, hanno cominciato a pranzare nei propri istituti evitando di conseguenza noiosi grattacapi per i genitori, costretti altrimenti ad un via vai tra casa e scuola al fine di garantire la presenza dei propri figli anche alle attività pomeridiane.

Tutto perfetto se non fosse che a Galdo la mensa non è ancora partita. In tale scuola, infatti, gli utenti sono ancora in attesa che il suddetto servizio incominci, nonostante le numerosissime sollecitazioni da parte dei genitori, stanchi di non poter usufruire di un loro diritto.

Stando alle testimonianze raccolte, il motivo del ritardo riguarderebbe la mancanza di personale in grado di espletare il normale servizio di ristorazione. Il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Palatucci”, prof. Pietro Mandia, e il sindaco di Campagna, Roberto Monaco, si sarebbero già diretti in Provveditorato per sollecitare gli uffici preposti affinché il problema fosse risolto nel più breve tempo possibile; ma, nonostante il loro impegno (numerosissimi, ormai, gli “inviti” – anche telefonici – da parte del preside al fine di arrivare ad una rapida risoluzione), a venti giorni dalla data di inizio del servizio mensa il plesso di Galdo è ancora in stand by.

La speranza, ovviamente, è che la situazione si risolva al più presto…