Luca D’Ambrosio (Asd Campagna): “Chiedo l’aiuto di imprenditori e amministrazione comunale…”

Le montagne russe dell’Asd Campagna: dall’amaro debutto al primo punto, passando per Di Mieri

Dal nulla alla Promozione. Anni di imprese, di vittorie, di trionfi (storica l’accoppiata Coppa Campania più Campionato della stagione 2016/2017), anni in cui il calcio è ritornato ad essere “vivo” a Campagna grazie all’Asd.

Adesso, però, il futuro della società appare incerto. L’allarme arriva direttamente dal presidente dei granata, Luca D’Ambrosio, il quale ha lanciato il suo appello tramite la pagina Facebook societaria (Asd Campagna): “Senza finanziatori che sostengono questo progetto per il prossimo anno, la squadra rischia seriamente di non proseguire la sua avventura nel calcio dilettantistico campano”.

Parole che risuonano come un tuono a ciel sereno ma che, al contempo, lasciano aperta una porticina di speranza; il numero uno dei campagnesi, infatti, ha continuato il suo intervento riallacciandosi al recente passato e indirizzando la propria richiesta d’aiuto a coloro i quali possono contribuire affinché tutto ciò che si è fatto finora non svanisca come una bolla di sapone: “Devo ringraziare i diversi imprenditori che in questi anni mi hanno sostenuto standomi vicino con un supporto economico; purtroppo, per il futuro tutto questo non basta per poter proseguire. Proprio per questo motivo, al fine di evitare una possibile rinuncia alla categoria, chiedo l’intervento praticamente di tutti (imprenditori e amministrazione comunale), nel bene dello sport a Campagna”.