Incendio alla sala slot del Quadrivio: arrestato il colpevole

Incendio alla sala slot del Quadrivio: arrestato il colpevole

Arrivano importanti aggiornamenti sull’incendio sviluppatosi questa notte, intorno alle ore 4:00, in viale della Democrazia al Quadrivio. Questa mattina, infatti, sarebbe stato arrestato un uomo residente nel comune di Campagna accusato di essere il responsabile materiale dell’accaduto.

Stando a quanto riportato da L’Occhio di Salerno, il colpevole (36enne) avrebbe appiccato il fuoco usando una tanica di benzina. Le fiamme, come dimostrano le immagini, hanno distrutto l’ingresso della sala slot e rovinato gran parte della facciata del palazzo provocando anche l’intossicazione di una donna.

 

L’uomo, probabilmente a viso scoperto, sarebbe stato individuato grazie al sistema di videosorveglianza dello stesso locale commerciale. Attualmente, dopo l’arresto, è stato posto ai domiciliari, mentre continuano le indagini da parte delle forze dell’ordine per cercare di capire il movente del pericolosissimo gesto.