Galdo, gesto sacrilego: statua del Sacro Cuore di Gesù sfregiata

Galdo, gesto sacrilego: statua del Sacro Cuore di Gesù sfregiata

Statua del Sacro Cuore di Gesù vandalizzata. Questa è la notizia apparsa sul sito del quotidiano La Città di Salerno, un episodio che rattrista enormemente gli abitanti di Campagna.

La statua in questione è stata posizionata lungo la Strada Provinciale 38 (località Galdo, a pochi passi dal centro del Quadrivio) solo poco tempo fa e ieri, mentre gli operai del Consorzio Tenza – diretto dal presidente Massimo D’Ambrosio – stavano effettuando i normali e consueti lavori di pulizia dei canali, è avvenuta la triste scoperta: taglio netto al braccio della sacra scultura.

Una delle tante ipotesi – precisa l’articolo de La Città di Salernoracconta dello scontro tra chi ha posizionato la statua e chi, invece, pensa che quella posizione dia problemi di visibilità”. Una supposizione che, se si confermasse vera, rappresenterebbe davvero un durissimo “schiaffo” per l’intera comunità campagnese; fa rabbrividire, infatti, pensare ad un nostro concittadino che ha compiuto un simile gesto nei confronti di una statua sacra.