Faccia a faccia (in casa) con i ladri: increscioso episodio al Quadrivio

Faccia a faccia con i ladri: l’increscioso episodio al Quadrivio

Ladri all’opera al Quadrivio, precisamente in via Starza. Il triste e increscioso episodio è avvenuto la notte scorsa (tra venerdì e sabato), intorno alle ore 3:30, quando due malviventi – stando alle informazioni ricavate da Il Dunque – hanno fatto irruzione in un’abitazione probabilmente con un obiettivo ben preciso: soldi e oggetti in oro.

Purtroppo per loro, il piano ha subìto un imprevisto: la padrona di casa, infatti, è stata svegliata dai rumori provenienti dalla propria casa e, in piena notte, si è alzata dal letto per cercare di capire da dove provenissero. A quel punto il bruttissimo incontro con i due ladri i quali avevano già in mano la sua borsa: comprensibilmente spaventata, ha cominciato ad urlare.

I rapinatori a quel punto hanno tentato di intimidirla, invitandola con un gesto a fare silenzio, ma fortunatamente le grida della donna hanno fatto svegliare i genitori, anch’essi presenti nell’abitazione. Solo allora i due malviventi hanno deciso di demordere e di darsela a gambe con la sola borsa come bottino.

Una disavventura che ha ovviamente lasciato il segno: vedere violata la propria intimità domestica è uno dei più brutti incubi che una famiglia può affrontare. Una situazione resa ancora più drammatica dall’incontro ravvicinato con i ladri, una circostanza che turberebbe chiunque.

I proprietari della casa hanno ovviamente contattato le forze dell’ordine per raccontare l’accaduto e per sporgere denuncia. Nel frattempo, sembrerebbe che l’azione dei delinquenti non si sia fermata lì: altri abitanti, infatti, sempre nella stessa zona, avrebbero percepito durante la notte la loro presenza e segnalato altri tentativi di irruzione ai carabinieri.