Eboli, “Le Bolle”: arrestato un pregiudicato napoletano per furto

Arresti domiciliari violati: 47enne residente a Campagna in carcere

Un pregiudicato napoletano, che si aggirava all’interno del parcheggio del noto centro commerciale “Le Bolle” nel comune di Eboli – via Serracapilli -, è stato sorpreso a forzare le portiere di alcune automobili e di un camper al fine di rubarne le autoradio.

Sul posto, dopo una segnalazione anonima giunta al 112, si sono precipitati i carabinieri della compagnia di Eboli diretta dal capitano Alessandro Cisternino, che hanno colto il pregiudicato in flagranza di reato e lo hanno così arrestato. Il cinquantenne S.B., giunto nel comune ebolitano con una Peugeot rubata a Cava de’ Tirreni, ha dichiarato false generalità al momento dell’arresto per non essere riconosciuto dagli agenti, mostrando a questi ultimi una carta d’identità falsa.

Purtroppo non è la prima volta che accade un episodio del genere all’interno del parcheggio del centro commerciale ebolitano, la cui sicurezza è stata in più di una circostanza minacciata da malintenzionati provenienti da diverse zone del territorio campano.

Fonte: http://www.radioalfa.fm/

Antonino Pierro