Consiglio comunale monotematico: si discuterà dell’IMU sui terreni edificabili

Imu-Tasi 2018 non saldata: ecco il modo per espletare il pagamento

Il presidente del Consiglio comunale di Campagna, Cosimo Tommasiello, ha annunciato la convocazione per il prossimo 21 febbraio (ore 17.00) di un Consiglio comunale monotematico.

La riunione straordinaria, che si svolgerà presso l’aula consiliare “S. Pertini” del Palazzo Municipale, verterà sul seguente ordine del giorno: 

1)-I.M.U. sui terreni edificabili. Provvedimenti sulla definizione agevolata.

La seduta consiliare sarà trasmessa in diretta streaming collegandosi sul portale istituzionale http://www.comune.campagna.sa.it”.

Un’occasione d’oro per parlare concretamente di quanto raccontato da Il Dunque proprio pochi giorni fa? Sembra di sì. Un esponente de ‘IL Giusto Valore comitato cittadino spontaneo’ ha raccontato al nostro blog la questione che ha coinvolto molti cittadini campagnesi relativa ai valori venali dei terreni ai fini IMU divenuti edificabili dopo l’approvazione del PUC nell’agosto 2013. In tal senso, il consigliere di opposizione, Andrea Lembo, ha postato proprio qualche giorno fa un messaggio sul proprio profilo Facebook ufficiale:

Con i colleghi Giulia Montera, Mauro Rizzo e Davide Buccella, abbiamo presentato richiesta di convocazione di Consiglio Comunale per affrontare un argomento che in questi giorni ci viene fortemente e continuamente sollecitato da tantissimi cittadini di Campagna: gli accertamenti, in particolare quelli relativi all’IMU, effettuati dalla NOVARES concessionaria del servizio di riscossione individuata dall’Amministrazione. In questo modo speriamo di contribuire a fare chiarezza sull’argomento e fornire risposte adeguate alle domande delle famiglie campagnesi interessate dai risvolti, anche futuri, della vicenda in esame. Siamo certi che tutti i colleghi consiglieri collaboreranno (come alcuni già stanno facendo proficuamente) ad una seria, onesta e disinteressata discussione del caso, nell’esclusivo interesse della Città e dei suoi abitanti”.

Dita incrociate…