Divertimento e solidarietà: grande successo per Clementino a Campagna

Divertimento e solidarietà: grande successo per Clementino a Campagna

Forse, per indicare il successo della manifestazione solidale Chiena For Life edizione 2019 e per meglio rendere l’idea di quanto avvenuto, è il caso di usare lo slang tipico del rapper nolano: domenica sera, al Quadrivio di Campagna, Clementino “e spaccat e vetrin”!

Vedere tanta gente ballare, cantare e saltare per circa due ore sulle note del rapper campano è stato davvero un qualcosa di bello e di magico. E’ stato un evento in cui il divertimento si è unito alla solidarietà, perché la manifestazione è stata organizzata con uno scopo ben preciso: contribuire alla costruzione di pozzi d’acqua in Nigeria e di una casa famiglia per le donne vittime di violenza.

Lo stesso progetto, inoltre, ha visto la presenza di un concorso premio che portasse i partecipanti a riflettere su queste delicatissime tematiche attraverso un elaborato originale. Ai primi tre classificati – hanno partecipato studenti iscritti agli istituti di istruzione secondaria superiore provenienti da tutta Italia – sono state consegnate tre borse di studio dal valore, rispettivamente, di mille euro al vincitore, cinquecento euro al secondo classificato e, al terzo, cento euro (per tutte le informazioni consultare il seguente sito www.sosolidarieta.it).

Divertirsi aiutando gli altri: questo è stato il connubio che si è creato con questo progetto, ovvero Chiena For Life nato circa cinque anni fa – che, ieri sera, ha raggiunto il suo massimo compimento.

Divertimento e solidarietà: grande successo per Clementino a Campagna

Il rapper Clementino, conosciuto dai fans con lo pseudonimo “Iena White” o più semplicemente “Iena”, ha saputo intrattenere tutti i presenti, regalando loro tante risate e buona musica. Ha, inoltre, giocato più volte con il nome “Chiena” che, nemmeno a farlo a posta, calzava a pennello per il suo concerto. Difatti, scomponendo tale parola in “Chi” e “Iena”, ne viene fuori proprio il nome d’arte dell’artista campano; in una sorta di botta e risposta con il pubblico, il cantante più volte ha animato la serata scomponendo così questa parola: alla domanda di “Chi?” fatta dal rapper, il pubblico, urlando, rispondeva con “Iena!”.

Il risultato ottenuto da questo semplice gioco di parole messo in atto dal cantante è stato incredibile e, inevitabilmente, con Campagna e con i presenti si è creato fin da subito un feeling pazzesco (nelle foto qui presenti, scattate dal bravissimo e rinomato fotografo campagnese Valentino Stassano, ci sono alcuni momenti della serata).

Divertimento e solidarietà: grande successo per Clementino a Campagna

E chi merita un plauso speciale per aver creato tutto ciò? Sicuramente tutti i ragazzi e le persone che hanno contribuito ad organizzare, tra tanti sacrifici, un evento del genere. Ovviamente, però, in primis i ringraziamenti vanno a Stefano Riviello – un ragazzo umile, disponibile e, come ha dimostrato negli anni, sempre al fianco di chi ha più bisogno – e all’avvocato Andrea Lembo – tra i primi promotori del progetto -, alla Regione Campania e alla S.O. Solidarietà Onlus. Inoltre, non si possono tralasciare i ringraziamenti a tutti gli addetti alla sicurezza e al pronto intervento del 118, i quali hanno ben vigilato durante lo svolgimento della manifestazione.

Campagna e, dunque, i campagnesi hanno una storia nota a tutti e, proprio per questo, aiutare gli altri è nel Dna di questi cittadini. Domenica sera, difatti, si è continuato sulla falsariga del passato ed è arrivata l’ennesima dimostrazione di quanto sia grande il cuore dei campagnesi e, ovviamente, anche di tutti i presenti che sono accorsi numerosi per ascoltare Clementino.

Chi ha organizzato tutto ciò va sicuramente ringraziato. Ovviamente, non mancano e non mancheranno le critiche, anche perché essere criticati fa parte del gioco. L’importante, però, è che le critiche siano costruttive e non futili, perché solo con le prime si può crescere e migliorare.

Campagna deve essere amata e, soprattutto, meriterebbe più serate del genere! Solo uniti si possono creare eventi belli e serate uniche. Solo giocando di squadra Campagna diventerà una città ancora più affascinante agli occhi di tutti.

 

 

 

 

 

spacc’ e vetrin