Caso sospetto di “mucca pazza”: paura all’ospedale di Eboli

Incidente mortale tra Serre e Postiglione: motociclista perde la vita

Dal sito de La Città di Salerno arriva una preoccupante notizia: presso l’ospedale “Maria SS. Addolorata” di Eboli sarebbe stato registrato un caso di “mucca pazza”. Il paziente, un 68enne residente in un paese della Piana del Sele, avrebbe manifestato tutti i sintomi tipici della malattia che diversi anni fa spaventò enormemente l’intera penisola italiana.

Dopo i primi controlli del caso, adesso si aspettano i risultati di alcune analisi inviate al “Cotugno” di Napoli fondamentali per capire se si tratta proprio di “mucca pazza”, morbo contraibile mangiando carne di bovini malati.

Nell’articolo si precisa: “Bocche cucite tra i sanitari e attesa col fiato sospeso”.