Campagna centro storico: giovane straniero trovato in possesso di droga

Campagna centro storico: giovane straniero trovato in possesso di droga

Solo due settimane fa i carabinieri della stazione di Campagna hanno arrestato un giovane gambiano (20 anni), fermato mentre spacciava sostanze stupefacenti nei pressi dell’Istituto “T. Confalonieri”.

Purtroppo, un episodio non isolato visto che dopo pochi giorni i militari della locale stazione sono intervenuti nuovamente per trarre in arresto un altro ragazzo di origini straniere.

Il giovane, stando alle notizie raccolte, sembrerebbe essere ospite della casa-famiglia situata nei pressi della Concattedrale “Santa Maria della Pace”, nel cuore del centro storico. Probabilmente minorenne, il ragazzo è stato fermato vicino piazza “Melchiorre Guerriero” – dove si trova l’ufficio postale – con l’accusa di detenzione di droga. L’intervento è stato effettuato dallo stesso maresciallo maggiore, Angelo Solimene, da poco tempo entrato in servizio a Campagna al posto del sottotenente Vincenzo Pessolano – trasferito a Cava de’ Tirreni -.