Allerta meteo per l’intera giornata di sabato 14 maggio

Allerta meteo Campania: vento forte, temperature in calo e possibili nevicate

Allerta meteo in tutta la Regione Campania. Ecco il comunicato ufficiale della Protezione Civile Regionale:

“Visto e tenuto conto:

 -del Bollettino Meteorologico Nazionale emesso dal Dipartimento della Protezione Civile;

 -del Bollettino Meteorologico Regionale (Prot.2016.0329863 del 13-05-2016);

 -dell’Avviso Regionale di Avverse Condizioni Meteo e l’Avviso di Criticità Idrogeologica ed Idraulica (Prot.2016.0331081 del 13-05-2016)

emessi oggi Venerdì 13 Maggio 2016, dal Centro Funzionale Multi rischi–Area Meteorologica, con livello di Criticità Ordinaria (Codice Colore Giallo) per le sole zone di allerta 1, 2, 3, 5, 6, 8 con decorrenza dalle ore 00:00 di domani Sabato 14 Maggio 2016 e per le successive 24 H,

AVVISA I SINDACI DELLA REGIONE CAMPANIA

che sono previsti i seguenti fenomeni meteorologici avversi dalle ore 00:00 di domani Sabato 14 Maggio 2016 e per le successive 24 ore.

Zona di Allerta: 1, 2, 3, 5, 6, 8.

Precipitazioni: Sparse, a locale carattere di rovescio o temporale.

Venti: Moderati con locali rinforzi e raffiche nei temporali.

Pertanto, con riferimento all’Avviso Regionale di Criticità Idrogeologica ed Idraulica, si avvisa che dalle ore 00:00 di domani sabato 14 Maggio 2016 e per le successive 24 ore, sarà attivata presso la S.O.R.U., per la tipologia di Rischio Idrogeologico localizzato ed Idraulico localizzato la “FASE OPERATIVA DI ATTENZIONE” (associata a Criticità Ordinaria – Codice Colore : Giallo) per le seguenti tipologie di evento:

IDROGEO: possibili fenomeni di erosione, frane superficiali, colate rapide detritiche o di fango; possibili cadute massi; occasionali fenomeni franosi legati a condizioni idrogeologiche particolarmente fragili; innalzamento dei livelli idrometrici dei corsi d’acqua minori, con inondazioni delle aree limitrofe, anche per effetto di criticità locali (tombature, restringimenti, occlusioni delle luci dei ponti, ecc); fenomeni di rigurgito dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche con tracimazione e scorrimento superficiale delle sedi stradali; condizioni di rischio residuo per saturazione dei suoli, anche in assenza di forzante meteo.

IDRAULICO: fenomeni localizzati di incremento dei livelli dei corsi di acqua maggiori, generalmente contenuti all’interno dell’alveo. Anche in assenza di precipitazioni, il transito dei deflussi nei corsi d’acqua maggiori può determinare criticità.

INVITA I SINDACI DELLA REGIONE CAMPANIA

a provvedere per i rispettivi adempimenti posti al loro carico secondo le vigenti procedure di previsione e prevenzione del rischio idrogeologico e idraulico, di cui al D.P.G.R. n. 299 del 30 giugno 2005, delle indicazioni e procedure operative di cui alla nota prot. n. 0445170 del 26/06/2015 della Direzione Generale LL. PP. e Prot. Civile della Regione Campania e della nota prot. n. RIA/7117 del 10/02/2016 del Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.

AVVERTENZE:

I SINDACI DELLE ZONE INTERESSATE SONO INVITATI A VIGILARE SUL TERRITORIO DI PROPRIA COMPETENZA AL FINE DI VERIFICARE IL REGOLARE FUNZIONAMENTO DEL RETICOLO IDROGRAFICO E DEI SISTEMI DI RACCOLTA E ALLONTANAMENTO DELLE ACQUE PIOVANE, DI CONTROLLARE LE AREE A RISCHIO FRANA O SOGGETTE A TRASPORTO DI MATERIALE SOLIDO E LE AREE ALLUVIONALI INDIVIDUATE NEI P.S.A.I. DALLE AUTORITÀ DI BACINO. SI CHIEDE INOLTRE DI PRESTARE ATTENZIONE ALLE ZONE DEPRESSE DEL PROPRIO TERRITORIO, AI SOTTOPASSI STRADALI, AI LUOGHI E ALLA RETE STRADALE PROSSIMI A IMPLUVI, CANALI E CORSI D’ACQUA SOGGETTI AD ALLAGAMENTI PER LE PREVISTE PRECIPITAZIONI A CUI SARÀ ASSOCIATA UNA VENTILAZIONE MODERATA CON LOCALI RINFORZI E RAFFICHE NEI TEMPORALI E PERTANTO S’INVITA A PRESTARE ATTENZIONE ALLE AREE A VERDE PUBBLICO E ALLE STRUTTURE SOGGETTE A SOLLECITAZIONI DEI VENTI.”

Fonte: bollettinimeteo.regione.campania.it