22enne campagnese sorpreso a rubare in un’auto: finisce ai domiciliari

22enne residente a Campagna sorpreso a rubare: finisce ai domiciliari

Un 22enne finisce in manette dopo aver rubato all’interno di un’auto. L’operazione di cattura del ladro è stata messa a segno dai carabinieri della compagnia di Eboli.

Nella giornata di ieri – riferisce La Città di Salerno – un 22enne originario di Oliveto Citra, ma residente a Campagna, è stato sorpreso mentre rubava all’interno di un’auto – una Ford Ka – di proprietà di una donna. L’autovettura era in sosta in un parcheggio nei pressi dell’istituto scolastico “Matteo Ripa” di Eboli quando il giovane ha forzato lo sportello del veicolo per portare via alcuni oggetti di valore.

Fortunatamente, il rapinatore è stato bloccato dai carabinieri locali subito dopo aver compiuto il furto. Il ragazzo, dunque, è stato tratto in arresto con l’accusa di furto con scasso (era già noto alle forze di polizia per reati simili).

Attualmente, il 22enne è stato posto agli arresti domiciliari in attesa del rito per direttissima.