Cinema, quali sono i migliori film ambientati a Las Vegas


Da non perdere:

    No feed items found.




Il cinema è da sempre una delle maggiori passioni per le persone di tutto il mondo. Di generi ce ne sono a bizzeffe e così per i produttori non è poi così difficile trovare il proprio target di riferimento. Negli anni, poi, abbiamo assistito a numerosi cambiamenti dettati dal progresso tecnologico che ha portato all’introduzione di diversi nuovi strumenti utili a migliorare e semplificare le varie fasi di realizzazione della pellicola.

Quest’ultimo termine, peraltro, è diventato un mero sinonimo della parola “film” che sì, di fatto, è la traduzione della parola stessa, ma l’oggetto in sé non viene più utilizzato ormai da parecchio tempo, sostituito progressivamente dal digitale che ha rivoluzionato un po’ tutto l’ambito della comunicazione per immagini.



Creare contenuti è diventato sempre più semplice e anche il montaggio delle varie sequenze avviene tutto tramite pc con software appositi. Per non parlare poi della possibilità di commettere errori senza compromettere l’intero lavoro.

Insomma, negli ultimi anni è cambiato un po’ tutto il settore cinematografico e il business ha interessato anche le nuove piattaforme di streaming che propongono sempre nuovi titoli quasi ogni mese andando a rimpinguare la già ampia offerta intrattenitiva che può contare su numerosi film e serie tv anche del passato. Cosa che ovviamente non si limita sono all’intrattenimento televisivo, ma anche a quello di nicchie come nel caso del blackjack per i grandi classici oppure per i giochi Indie sempre piú popolari. E tra tutti questi ci sono anche quelli ambientati a Las Vegas, una città che con tutti i suoi difetti e i suoi pregi ha attratto a sé le attenzioni di sceneggiatori e registi che hanno saputo raccontarla con sapiente maestria in alcune delle loro pellicole. E se non li conoscete ancora, nessun problema. Di seguito vi riportiamo una lista con i migliori film girati in questa location da sogno.



I film più belli ambientati a Las Vegas

Il titolo più recente che merita di essere recuperato è “21” (2008). “21 vittoria, grande baldoria” è la frase che racchiude buona parte del racconto narrativo di quest’opera diretta da Robert Luketic, e ispirata ad una storia vera, dove tutto si svolge tra la prestigiosa università del MIT e Las Vegas. È proprio nella città del Nevada che un gruppo di giovani ragazzi, guidati dal loro professore, iniziano a vincere migliaia e migliaia di dollari grazie alle loro doti di calcolo sui tavoli da gioco. Poi, l’arrivo di un giovane studente dalle grandi doti matematiche (che è anche il protagonista) nella squadra cambierà un po’ tutto.

Un altro film che parla di casinò è poi “The Cooler”. Uscito nelle sale cinematografiche nel 2003, Bernie Lootz, interpretato da William H. Macy, viene assoldato da un direttore (Alec Baldwin) di un importante casinò statunitense dove ha il compito di far perdere i clienti allo scopo di far guadagnare lo stesso direttore. Ovviamente, però, il tutto senza farsi mai scoprire, ma ad un certo punto arriverà una donna che farà perdere la testa a Bernie innescando una serie di vicende tutte da vedere.

Impossibile, poi, non menzionare “Ocean’s Eleven”, dove George Clooney guida una banda di malviventi per derubare tre importanti casinò di Las Vegas tutti di proprietà dello stesso imprenditore. Ispirato a Colpo Grosso, il film, del 2001, ebbe così successo tanto che in seguito ne verranno realizzati altri andando così a comporre una vera e propria saga, oltre al remake tutto al femminile Ocean’s 8.

Nel 1998 è invece il turno dell’esordio di “Paura e delirio a Las Vegas”. Johnny Depp e Benicio del Toro sono i protagonisti di questo film che li vede alle prese con una serie di avventure grottesche, tra gioco d’azzardo e sostanze stupefacenti.

Dopodiché, vi proponiamo “Sydney” (1996), film d’esordio del regista Paul Thomas Anderson, che in quest’occasione ha potuto contare sulle doti attoriali di Philip Baker Hall, John C. Reilly, Gwineth Paltrow e Samuel L. Jackson. Tutto inizia quando un anziano giocatore d’azzardo porta un clochard a Las Vegas per insegnargli i trucchi del mestiere. Il suo obiettivo è aiutarlo a recuperare un po’ di soldi per il funerale della madre. Solo che ad un certo punto il racconto prende una piega inaspettata.

Arriviamo quindi ad una pellicola d’autore, “Casino”, uscito nel 1995. Diretto dal maestro Martin Scorsese, il film racconta le vicende di alcuni gangster di Las Vegas che operano nel settore dei casinò. Robert De Niro, Joe Pesci e Sharon Stone sono soltanto alcuni dei nomi più famosi degli attori che hanno preso parte alle riprese di questa pellicola. È ispirato ad una storia vera.

Altro titolo da recuperare è inoltre “Proposta indecente” (1993), dove Woody Harrelson e Demi Moore decidono di andare nella “capitale del peccato” per cercare di vincere al gioco. Tuttavia, i loro piani non andranno esattamente come previsto.

Infine, arriviamo a “Rain Man – L’uomo della pioggia”. Girato da Barry Levinson e uscito al cinema nel 1988, il film è uno dei più amati e apprezzati dalla critica di sempre tanto da valergli un Orso d’oro a Berlino e ben quattro premi Oscar come Miglior film, Miglior regia, Migliore sceneggiatura e Miglior attore protagonista andato ad uno straordinario Dustin Hoffman. Con lui in quest’occasione un giovane Tom Cruise e insieme affronteranno un viaggio a Las Vegas che li avvicinerà.