Ecco perchè usare il bicarbonato in lavatrice: “incredibile”

Può capitare che non sempre, prima del bucato, i panni vengano suddivisi in maniera adeguata per il lavaggio in lavatrice e che, di conseguenza, ci si ritrovi con capi stinti, scoloriti o con capi un tempo bianchi che diventano ben presto ingialliti o ingrigiti. Tutto ciò succede quando si hanno vestiti di molti colori diversi per i quali non si possono riservare lavaggi singoli; di conseguenza, combinandoli con altri indumenti oppure a causa di frequenti lavaggi perdono la loro consueta vivacità.



Un bucato da far risplendere

Alle volte, tuttavia, pur effettuando una suddivisione corretta, i panni ugualmente non risultano brillanti e candidi come vorremmo. Un altro fattore che sottovalutiamo è il sole: stendendo in piena luce, i vestiti perdono il loro colore originale. Per avere bianchi perfetti è necessario adoperare uno sbiancante ad hoc. Piuttosto che utilizzare quelli in commercio, la maggior parte dei quali non sono eco-sostenibili, si consiglia di ricorrere ai cosiddetti  rimedi della nonna. Lavare i capi bianchi in lavatrice, spesso, può sembrare un’operazione semplice e banale, ma la realtà è un’altra! Infatti il colore bianco è quello che fa sorgere più dubbi e perplessità quando arriva il momento di fare la lavatrice. Una cosa è certa. Il bianco è un colore solitario, infatti sempre lavato da solo e mai mischiato ad altri colori.

Perchè usare il bicarbonato in lavatrice

Il bicarbonato di sodio è un elemento molto utile non solo per le pulizie domestiche, ma anche quando ci occupiamo del bucato. Si utilizza, in lavatrice, per i nostri capi di abbigliamento che hanno un cattivo odore e per prevenirlo, durante i lavaggi stessi. Tutto quello che dobbiamo fare è aggiungere una mezza tazza di bicarbonato nel cestello della lavatrice. I cattivi odori dai nostri panni spariranno come per magia per rendere i tessuti più morbidi. Questo accade soprattutto con gli asciugamani e con i capi più pesanti che, dopo essersi asciugati sullo stendino, diventano proprio duri.



A questo punto, possiamo aggiungere mezza tazza di bicarbonato a ogni ciclo di lavaggio. Il bicarbonato renderà l’acqua più dolce e, di conseguenza, ci restituirà un bucato morbido come appena comprato. Esso rappresenta  un ammorbidente naturale, meno inquinante per l’ambiente rispetto agli ammorbidenti che si trovano in commercio e che contengono sostanze chimiche inquinanti. Un ottimo alleato per avere capi bianchi e brillanti, anche in caso di indumenti ingialliti. Basterà aggiungete 1/2 bicchiere di bicarbonato di sodio quando la lavatrice ha caricato completamente l’acqua, così che possa sciogliersi bene, e procedete con il normale lavaggio.