Sgrassa in profondità il bagno con questi 3 metodi: “wow!”

Il bagno dovrebbe essere tra le principali priorità di pulizia. Un bagno sporco non solo può avere un cattivo odore, ma può anche diffondere malattie.  E’ l’ambiente della casa che più di tutti necessita di una pulizia quotidiana. Per mantenerlo sempre impeccabile, bastano poche mosse e qualche minuto di attenzione ogni giorno. In questo articolo scopriremo come pulire il bagno quotidianamente e grazie a pochi gesti mirati, faremo brillare sanitari, vasca, doccia e lavandini usando prodotti naturali. Conoscere alcuni trucchi e suggerimenti per la pulizia può aiutarci ad affrontare in modo efficiente ed efficace un bagno sporco e mantenerne uno pulito.



Programmare la pulizia del bagno

Un consiglio che ci sentiamo di elargire è quello di fare un programma e mantenerlo, al fine di  stare al passo con tutto. Un modo in cui si potrebbe dividere la pulizia sarebbe con i prodotti e gli strumenti di cui si ha bisogno. Ad esempio, gli stessi elementi possono essere utilizzati per pulire il rubinetto del lavandino e il rubinetto della vasca. Ancora per suddividere le attività, queste si potrebbero fare per area da trattare. Ad esempio, un giorno si pulirà la doccia e la vasca, un altro il wc, un altro il lavandino e lo specchio e un altro il pavimento.

Insomma stabilire un programma, che abbia senso per la casalinga, è sicuramente un modo per organizzare al meglio la pulizia del bagno in modo profondo ed igienizzato. Non tutti hanno il tempo di pulire l’intera stanza in un giorno, soprattutto se si ha  più di un bagno.



Tre metodi per sgrassare in profondità il bagno

Scegliere i prodotti più adatti per pulire i sanitari non sempre è facile. Tendenzialmente, quando pensiamo alle modalità adatte per pulire il bagno, la mente corre ai prodotti della grande distribuzione, che sembrano garantire un’ottima resa. Ma, come talvolta accade, questi si rivelano non proprio efficaci e spesso anche costosi. I rimedi tradizionali  possono essere sufficienti, oltre che economici. Una soluzione esplosiva, sgrassante e igienizzante, ci viene rappresentata dalla miscela di aceto di vino bianco e bicarbonato.

Un altro metodo, più delicato, è quello costituito dal mix sale grosso e bicarbonato. Una soluzione molto simile a quella composta da aceto e bicarbonato, che prevede tempi di azione più lunghi, ma pur sempre efficace. Ancora, un altro modo potrebbe essere la miscela tra il succo di limone, bicarbonato e sale grosso. Ciò permetterà di avere anche uno sbiancamento dei sanitari.