Nessuno lo sa, ma dovresti tenere in auto un tappo di sughero

Quante volte stappiamo lo champagne o il vino e poi il tappo di sughero lo buttiamo. Altri lo conservano perché si considera di buon augurio. In realtà, il tappo di sughero non va né buttato né conservato per futili motivi. Esso, infatti, può servire per un motivo molto più importante.



Perchè tenere in auto un tappo di sughero

Quanti di noi non hanno cura della propria automobile e di conseguenza il veicolo all’interno ha un odore sgradevole? Per chi vuole migliorare l’atmosfera della propria auto, consigliamo di utilizzare una pratica semplice, veloce e soprattutto sostenibile, rispetto ai normali deodoranti. Lo sapevate che il tappo di sughero può essere posizionato nelle nostre automobili ed avere degli effetti strabilianti? Potete infatti inserire tappi di sughero nello sportello della vostra macchina in modo da allontanare il cattivo odore. Una delle caratteristiche del sughero è quella di saper assorbire gli odori ed è per questo che diventa essenziale per respirare un’aria pulita in auto.

Il suo risultato ci lascerà veramente senza parole. In pochissimi conoscono questa pratica.  Dopo averlo letto siamo sicuri che conoscerete un trucchetto in più da utilizzare per le vostre autovetture. Bisogna tagliare in due il tappo e aggiungerci dell’olio essenziale. Una volta fatto questo, necessiterà inserirli nei vani dell’automobile aperti, come i cassetti degli sportelli o nella zona del cruscotto sotto il volante, ed essi faranno il resto. Nel giro di poche ore, il sughero avrà assorbito tutti i cattivi odori e l’olio essenziale penserà a riprofumare la vostra macchina.



Malgrado il fatto che risulterà necessario avere più tappi, è importante sottolineare che l’olio con il sughero ha anche la capacità di emanare la fragranza scelta e non solo eliminare i cattivi odori dall’auto. Questo metodo funziona unicamente se la macchina risulta pulita e non se è già sporca. In sostanza, questo grande accorgimento serve soltanto ad evitare di comprare gli alberelli con le fragranze. Da quanto detto, si deduce che, con alcuni accorgimenti e tanta pazienza, è possibile ottenere gli stessi effetti che si possono avere comprando delle cose ben specifiche.

Riciclare quello che si può e dare vita ad un oggetto destinato alla spazzatura, è un atto di grande rispetto per l’habitat. Ognuno può dare così il proprio contributo alla causa ambientale e allo stesso tempo può ottenere grandi ed inaspettati risultati. Inoltre, in questo modo si abbattono i costi perché si tenderà a riciclare qualcosa che è già presente in casa.