Nessuno lo sapeva ma ecco qual è la torre più alta del mondo: FOTO

Oggigiorno ci sono, sparse nel mondo, una serie di torri ed edifici che superano i limiti del possibile. Con l’andare del tempo vi sarà sempre “la corsa” verso l’alto: ossia riuscire a creare una torre che riesca ad essere sempre più alta. Situati in corrispondenza dei grandi centri finanziari, queste macro costruzioni offrono un’esperienza turistica unica, che riafferma la volontà dell’essere umano di conquistare anche il cielo.  Ma vediamo quali sono le più alte al mondo.



Burj Khalifa, Dubai

Il Burj Khalifa è l’edificio più alto del mondo con i suoi 828 metri d’altezza. Alla sua costruzione parteciparono oltre 12.000 persone di 30 paesi. Era conosciuto anche come Burj Dubai, ossia Torre di Dubai. Per rendervi realmente conto della sua altezza, potete paragonare questa torre con quella più famosa del mondo, l’Empire State Building, a New York. Con i suoi 381 metri d’altezza (431 se si include la sua antenna), il grattacielo di New York è grande la metà del Burj Khalifa. La costruzione del Burj Khalifa ebbe inizio il 21 settembre 2004 e fu conclusa il 4 gennaio 2010, più di un anno dopo rispetto al previsto. Il grattacielo dispone di un grande numero di piani residenziali, qualcosa di insolito fino ad allora.



Il Burj Khalifa è dotato di due belvederi con delle viste sorprendenti. Al piano 124, localizzato a 442 metri d’altezza, troverete quello che ora è l’unico belvedere della Torre Khalifa, sicuramente uno dei migliori luoghi di Dubai da cui osservare la città. Il secondo belvedere, di recente inaugurazione, cattura tutti gli sguardi, essendo il più alto del mondo, usurpando questo titolo alla Torre Canton di Guangzhou. Situato a 555 metri d’altezza, il belvedere occupa il piano 148 dell’edificio, per offrire delle sorprendenti viste panoramiche della città in miniatura, come non potrebbe essere in altro modo a tanti metri d’altezza.

Empire State Building, New York

Con i suoi 102 piani e un’altezza di 381 metri, l’Empire State Building è stato l’edificio più alto del mondo dal 1931 al 1972.  Uno dei monumenti più visitati da centinaia di migliaia di turisti tutti i giorni, è uno dei monumenti storici della grande mela L’Empire State è dotato di 102 piani con un’altezza di ben 381 metri (443 metri se si calcola anche la sua antenna). L’edificio fu costruito in tempi record, in soli 410 giorni dall’inizio della sua costruzione fino al giorno dell’inaugurazione. Inoltre, dal 1931 al 1972 l’Empire State Building ha potuto vantare il primato dell’edificio più alto del mondo.



Abraj Al Bait, La Mecca

La torre Abraj Al Bait si aggiudica il terzo posto nella nostra classifica dei 10 edifici più alti del mondo grazie ai suoi 601 metri di altezza. L’edificio fa parte di un complesso di sette hotel-grattacielo della Mecca, che ha come obiettivo dare un’aria più moderna alla città e fornire una nuova prospettiva sul luogo più sacro dell’Islam, la Sacra Moschea della Mecca. Inoltre, nei quattro piani più alti della torre potrete visitare il Museo della Torre dell’Orologio!